Utente 432XXX
Gent.mi Dott.ri, soffro da tempo di ipertensione ed a seguito di una crisi ipertensiva dovuta a una forte emozione, sono stato ricoverato presso una clinica privata della mia città, dove hanno approfondito le ricerche attraverso vari esami cardiografici che adesso descrivo :
1) ECG " Ritmo sinusale a fc 75 bpm. Regolare conduzione AV ed intraventricolare. Turbe aspecifiche della ripolarizzazione ventricolare " ;
2) Rx torace - telecuore : " Nelle proiezioni eseguite non si rilevano lesioni parenchimali a focolaio. Obliterazione del seno costo-frenico sinistro " ;
3) Doppler TSA : " Eco doppler tsa, vasi di calibro e decorso regolare ispessimento moderato con minute placche calcifiche in biforcazione dx non stenosanti " ;
4) Ecocardio : Ingrandimento moderato dell'atrio sx ( 47 mm. ) Ventricolo SX di normale dimensione endocavitaria con lieve ipertrofia del SIV 13 mm. Funzione di pompa conservata. Disfunzione diastolica di 1° grado. Lieve insufficienza mitralica e tricuspidalica " ;
5) Holter pressorio : valori pressori medi diurni : 151 - 90 e fc 72 mi
valori pressori medi notturni : 140 - 80 e fc 62 mi
si sono verificati numerosi picchi pressori.
La terapia iniziata è : oltre a Pritor 80 mg anche Norvasc 5 mg.
A causa della somministrazione del Norvasc 5 mg. ho subito l'ingrossamento delle caviglie con delle macchie sulla pelle .
Vorrei chiedere se esiste una alternativa al Norvasc 5 mg e/o devo necessariamente prenderlo come mi ha riferito un vs collega ?
La seconda domanda è : " Il mio sport preferito è quello di andare in palestra e fare esercizi con gli attrezzi e con i pesi sempre in maniera moderata ",
con questa tipo di patologia posso continuare a praticare questo tipo di sport oppure devo smettere ?
Non assumo aminoacidi ( BCCA e CREATINA ), come quando ero più giovane, vorrei chiedere se questo fosse possibile senza incorrere in altre complicazioni.
Vi ringrazio anticipatamente delle risposte che vogliate inviarmi e del tempo che dedicherete.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
l amlodipina puo favire la comparsa di edemi declivi, i quali sono pero solo un problema estetico.
puo tuttavia sostituire l amlodupja con manidipina o barnidipina che solitamente creano meno lroblemi di edemi.
l importante é che porti i valori pressori attorno ai 120/70 mmHg.
l dsercizio fisico le fara maolto bene, ma la pesistica è il peggiore sport per il cuore , deve camminare almeno u ora al giorno.
mangi senza sale aggiunto

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza