Utente
Gentili Dottori,
Vi scrivo per un fenomeno abbastanza fastidioso che si ripresente spesso nell'arco della giornata da anni ormai. Sono un ragazzo di 27 anni peso 80 kg e sono alto 185 cm. È da un po di anni che soffro di extrasistole che si presentano spesso in alcuni periodi e scompaiono in altri. Sono uno sportivo, non fumo ne bevo( se non una birra nel fine settimana), sono attivo sessualmente e in precedenti esami cardiologici quali: ecocardiogramma ed elettrocardiogramma non è stato riscontrato nulla se non una lieve insufficienza mitralica. Sono un tipo ansioso e ho un passato familiare di infarto ed ischemia. Vorrei un vostro parere a riguardo. Dovrei fare ukteriori visite? Posso stare tranquillo ? Grazie a chi di voi sarà così cortese da rispondermi.

[#1]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Le extrasistoli (tralaltro lei non ci ha specificato se sopraventricolari o ventricolari) sono frequenti nella popolazione sana e rappresentano talora un problema di sintomi e quindi soggettivo. Così sembra essere anche per lei. Si tranquillizzi
Cordialmente
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica