Utente
Buongiorno dottori vi disturbo in quanto vorrei un consiglio. Da circa un paio di giorni soffro di fitte che arrivano al torace così doloroso da lasciami senza fiato. Durano allincirca tra i 5/10 secondi. Tutto ciò mi succede senza fare alcuno sforzo. La settimana scorsa mi sono sottoposto ad ecg da riposo, ecg sforzo ed ecocuore ma tutto nella norma. Ho fatto anche le analisi del sangue e anche quelle uscite bene. In merito a ciò volevo chiedervi una cosa: ho il colesterolo totale a 180 però ho HDL a 34 e LDL a 133 e preoccupante ciò ? Secondo voi con queste fitte cosa dovrei fare? Dovrei sottopormi ad altri esami? Recarmi al più vicino pronto soccorso se persistono? Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il primo gennaio 2014 ha scritto lo stesso post.
Se non e' deceduto in questi tre anni e mezzo comprendere' da solo che non e' un problema cardiaco e che avevamo ragione noi
Eviti di intasare il pronto soccorso per sciocchezze, grazie

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Dottore ho capito ma secondo lei quindi il cuore non c'entra nulla anche se le fitte forti sono al centro del torace? Poi ho chiesto il colesterolo così e pericoloso?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei me lo richiede e io glielo ripeto: le toracalgie trafittivi NON sono di origine cardiaca
I valori di colesterolemia che lei ha postato sono normalissime
Con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso