Utente
Salve dottore , volevo un vostro consulto , volevo sapere più o meno quanti battiti del cuore bisogna avere al minuto ? Io o 29 anni ed avvolte misuro i battiti sul polso e ne misuro dai 70 agli 80 , appena misurati 74 , è normale ? Sono un soggetto ansioso e o questa fissa di controllare i battiti , 5 mesi fa o fatto una visita generale al cuore e L esito è tutto perfetto , ma loro in quel momento anno misurato 86 battiti al minuto perché ora me ne trovò di meno ? Premetto che o misurato i battiti stendo straiado sul divano rilassato vedendo un film .

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La frequenza cardiaca varia di sexondo in secondo.
I valori che lei riporta sono perfettalmente normali

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore sto facendo una cura con antiffiammatori per la prostatite , ma stamani prendendo il farmaco dopo un paio di ore mi a incominciato a prudere su tutto il corpo , di più sulle gambe , o abbassato i pantaloni o visto dei piccoli puntini come orticaria , ma il prurito non era consistente , poi dopo poco tutto è passato ma stasera mi prude di nuovo , sono passate 10 ore dall assunzione del farmaco è possibile che posso avere uno scok anafillatico ? Devo andare in aspedale ? Sospenderò il farmaco e andrò dal dottore , ma per ora sono in pericolo dopo quanto tempo può presentarsi lo sconto anafilattico ?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se avesse avuto uno shock anafilattico sarebbe già morto e dal momento che scrive su una tastiera ritengo che lei sia vivo
È una banale reazione allergica che scomparirà con la interruzione del farmaco

(Mi raccomando "ho" si scrive con L' acca, voce del verbo avere)

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Certo dottore che L ansia è una cosa bruttissima me ne sono accorto ieri sera nel quanto mi sembrava di morire ma non è successo niente , ora o questa fissa in testa che mi tormenta , ma non capisco perché la reazione lo avuta al secondo giorno del farmaco e no del primo . Perché ? Ma si può essere allergici ad un alimento che hai sempre mangiato ? Ora o la fobia .

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamente .
La reazione allergica ad un farmaco puo' capitare dopo giorni, settimane e mesi di assunzione

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso