Utente
Buongiorno dottori scrivo in merito a un episodio che accade durante una crisi di panico per capire la gravità e quale specialista interpellare o meglio se solo lo psichiatra o anche un cardiologo vi spiego ieri sera durante un attacco di panico avevo 170 120 120 bpm diciamo che saliva più misuravo la pressione premetto che i giorni antecedenti era sempre 120 70 115 75 ecc.
Ho letto su internet che con una pressione del genere si muore 170 120 che si han sintomi importanti i quali io non avverto la domanda e questa,e vero che si può morire o comunque nel mio caso,due dato che il problema e sicuramente legato al panico devo rivolgermi a uno psichiatra ma affiancarlo a un cardiologo?dato la pressione cosi elevata?3 il panico puo davvero alzarmi cosi la pressione ?vi ringrazio per eventuali risposte

[#1]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Il panico giustifica valori pressori come quelli che lei riporta. E' ovvio che occorre curare le cause e non gli effetti e quindi è importante per lei l'intervento dello psichiatra, non del cardiologo.
Cordialmente
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente
Certamente ovvio si cura la causa non il sintomo è realmente pericoloso in quei minuti che la pressione è cosi oppure dato che non è di origine cardiaca per tanto non è mortale ?perché come detto io oltre la paura non ho ne disturbi di visione dolore toracico crisi epilettiche vampate ne nulla solo tachicardia quando la misuro cioè im breve ho l attacco di panico mentre la misuro se mi stacco dal misuratore i battiti tendono a normalizzarsi come mi rimetto il misuratore mi torna il panico e ovviamente aumento pressorio ?

[#3]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non vedo allora per quale motivo lei debba misurare la pressione.....visto che le crea una reazione da panico non lo faccia. L'attendibilità dei valori in quei momenti, tralaltro con il fai da te, è decisamente limitata.
Informi il suo psichiatra di quanto ha riportato a noi.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#4] dopo  
Utente
E si mi e stato consigliato di non usarla più ma a volte la tentazione e forte faro cosi la butto e mi levo cosi la tentazione! Grazie mille d tutto dottore solo un ultima cosa è mortale ciò che mi è successo ieri? è quello che mi spaventa

[#5]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
No. E' mortale il fatto che lei a 30 anni viva in questo modo....Ci pensi e si lasci aiutare dalla figura adeguata....noi cardiologi non possiamo esserle di alcun aiuto.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#6] dopo  
Utente
Si capisco benissimo dottore vivo male io e faccio vivere male le persone che mi sono accanto oltretutto la mia ragazza sta studiando medicina e ormai non prende più in considerazione le mie paure perché anche lei dice o ti fai curare l ansia o te la tieni ma non voglio rimetterci io giustamente la ringrazio di tutto dottore e le auguro unq buona giornata

[#7]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Ringrazio e ricambio
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica