Utente
Buongiorno,
per curiosita' ho effettuato un holter cardiaco 24 ore in farmacia. Risulta nulla da segnalare , tutto nella norma, se non frequenza media elevata (88). E' un dato molto preoccupante?
Segnalo che mentre aspettavo ho fatto analisi sempre in farmacia del sangue con colesterolo totale 350 (rifatto dopo 2 min 290!!??) e hdl 19 (valori mai avuti!). Un po' spaventato durante il giorno, la mattina dopo li ho rifatti in laboratorio analisi con risultati seguenti : colesterolo totale 230 hdl 42 trigliceridi 130 (sono cmq un po' in sovrappeso e fumatore).
Segnalo che in effetti è un periodo stressante e ansioso a causa di una serie di situazioni capitate 1 anno fa e che si sono riversate nel quotidiano lavorativo, ma sto intervenendo con sedute di psicoterapia.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
la figuraccia della Farmacia sul dosaggio del colesterolo si commenta da sola.
Le farmacie devono fare quello per cui esistono: vendere i farmaci e reimparare a fare le preparazioni magistrali a partire dai galenici su ricetta del MEDICO.
E' per questo che si prende la Laurea in farmacia.
L'holter ECG si fa dal cardiologo su indicazione del medico e non per pura curiosità: vale la stessa regola che essendo un atto medico espone il Farmacista che lo esegue al reato di abuso di arte medica.
Alla luce del suo racconto non possono che sorgere dubbi anche sull'Holter ECG, di cui lei riporta solo la frequenza media: 88 bpm che è una frequenza perfettamente normale per un paziente che fuma!
Se poi abbia fatto un ABPM (cioè un Holter Pressorio/24h) la situazione cambia e quello che al limite deve interessarle è che lei non sia iperteso: la frequenza valutata con questo esame infatti non serve a nulla.
Piuttosto veda di perdere peso e soprattutto di smettere di fumare: sono due fattori di rischio molto importanti e in cardiologia i fattori di rischio si moltiplicano e non si sommano algebricamente.

Cordialità,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta e la chiarezza. Sottolineo comunque che l'holter è stato SOLO applicato dal farmacista , ma collegato via gps a un centro cardiologico che ha rilasciato poi il referto con i monitoraggi e i vari valori misurati.
Per quanto riguarda la pressione a volte la controllo (anche in situazioni diverse di stress/relax) e non risulta mai nulla di strano (puo' capitare un 135 85 , ma normalmente i valori sono ottimi).

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
l'Holter ECG è una cosa seria.
Glielo dico con bonomia.
Le faccio intanto notare che l'atto stesso di applicare gli elettrodi è un atto medico e non può essere fatto dal Farmacista.
La trasmissione tramite GPS non può permettere di controllare quale sia il cardiologo che referta l'Holter, tenendo conto che oggi la magior parte dei computer sono dotati di software di interpretazione automatica, che servono per evitare che si perdano 20 minuti di tempo a visionare con i propri occhi l'Holter stesso, ma che sono gravati da false interpretazioni di artefatti senza alcun significato patologico.
Solo l'occhio del cardiologo è in grado di valutare intanto la qualità della registrazione e poi se gli eventi segnalati siano reali o inesistenti.
Personalmente io disattivo sempre la lettura automatica, faccio il mio referto, e poi lo confronto con quello del computer.
Le assicuro che a volte si giunge ai limiti del ridicolo.
Chiaramente mi va via anche mezz'ora che non le nascondo rientra nel costo dell'esame, per essere come mia consuetudine molto schietto.
Perciò la prossima volta, quando avrà smesso di fumare, lo prenoti con il SSN presso una struttura ospedaliera con una cardiologia seria e lo faccia ivi: per lo meno conoscerà il cardiologo che glielo applicherà e che le farà l'anamnesi e la visita.
La saluto caramente,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio, troppo gentile e chiarissimo.
Comunque si trattava di holter ecg (non pressorio, non avevo letto bene il dubbio relativo alla sua prima risposta). Ho indicato solo la frequenza media perché tutte le altre voci indicano NORMALE (normale ritmo sinusale...) e ASSENZA dei vari eventi valutati , concludendo con nulla di patologico da segnalare. Il referto mi è stato consegnato a distanza di 1 settimana ,controfirmato dal cardiologo.
Detto questo la ringrazio nuovamente e faro' buon uso dei suoi preziosi consigli.
Cordiali saluti