Utente
Salve, ho effettuato una RM con e senza contrasto al Monzino su prescrizione cardiologica dello scorso inverno dopo riscontrata axstrasistolia ventricolare (Holter, testo sforzo e ecocardio) e malore di un anno e passa fa (tachicardia, dolore petto, dispnea)inizialmente da sforzo e successivamente, causa periodo maggiore ansia, a riposo. Bev monomorfi ripetitivi una coppia relativamente precoci e Bevs, blocco brance destra incompleto, il resto nella norma.

Ecco i Dati dell' RM cuore+ cine rm:

Normali dimensioni radice aortica e aorta ascendente. Lieve dilatazione atrio sinistro (area in 4C 21cmq). Normali dimensioni atrio destro.
Ventricolo sinistro con dimensioni cavitarie ai limiti superiori della norma, normali spessore parietali, cinesi segmentaria e funzione sistolica.
Ventricolo destro nella norma per spessori parietali, dimensioni cavitarie, cinesi segmentaria e funzione sistolica.
Assenza valvulopatie significative. Normale rapporto Qp/Qs. Pericardio nella norma. Sequenza DOR e TIR in pesatura DP e T2 non mostrano reperti patologici compatibili con infiltrazione adiposa o 'edema' miocardico. Sequenze acquisite tardivamente dopo la somministrazione di mezzo di contrasto non mostrano aree di enhacement miocardico ventricolare. (sequenze di delayed anhacement acquisite tardivamente a 10 minuti dalla somministrazione di Gadovist 0,15 mL/kg). Non eseguito stress farmacologico per rifiuto paziente. (causa paura e periodo di ansia mia che sto trattando con terapia )
Nel dettaglio su Ventricolo sinistro i valori fuori limite:
Post lat wall Thickness 0.6 cm (0.7-1.2)
end-diastolic dimension 5.4 cm ( 3.7-5.3)
Lv end-diastolic vol Index 97.2 ml/m2 (52-87)
Lv end systolic vol Index 36.4 ml/m2 (14-35)
Cardiax index 4.3 l/min/m2 (2.6-4.2)
Lv mass Ed 98g (119-197)
Lv mass ES 87.2g (119-197)

Il cardilologo che ha prescritto l'esame vive a milano, io adesso non più. Ho 34 anni, alto 1,84, peso 70 kg.
La mia domanda è, sono valori significativi di problemi? necessito di altri esami o visite? Posso tornare a fare un po di sport e in tranquillità come in passato facevo (calcetto tra amici, corsa amatoriale, nuotate amatoriali) e che ora ho ridotto di molto?

Grazie

[#1]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
16% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è possibile rispondere a tutte le sue domande, poichè a distanza non possiamo visionare la sua documentazione. Posso però dirle che la RMN è negativa e quindi è presumibile che le sue extrasistoli siano benigne.
Saluti cordiali
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente
Salve dott., ma allora quello che mi chiedo è cosa significhino i valori numerici fuori norma sopra riportati ed:
-Lieve dilatazione atrio sinistro e dimensione cavitaria ventricolo sinistro superiore al limite;

visto che

Da ECO svolto un anno e mezzo fa il valore della dimensione cavitaria ventricolo sinistro e spessore erano invece nella norma:
DTD 35 mm valori normali (35-57)


Riguardo alle domande sullo sport capisco non si possa dire a distanza e senza tutti i dati una risposta di responsabilità tale.
Cordialmente

[#3]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
16% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
VS ai limiti superiori non significa superiore al limite....significa entro i limiti. l'Atrio non ha alcun rapporto con l'origine ventricolare delle extrasistoli....
Morale della favole, se ne faccia una ragione...non ha extrasistoli secondarie a un cuore con alterazioni strutturali o funzionali.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#4] dopo  
Utente
Bene,mi fa piacere naturalmente se non ci sono problemi, però per evitare confusione riscrivo che il referto recita esattamente a riguardo:

"Ventricolo sinistro con dimensioni cavitarie ai limiti superiori della norma, cinesi segmentaria e funzione sistolica"

Accompagnato dai valori numerici che sforano, come ho riportato nel primo post e segnati in rosso nel referto, rispetto ai regolari segnati in nero.
Nel dettaglio su Ventricolo sinistro i valori che chiaramente sforano:
Post lat wall Thickness 0.6 cm (0.7-1.2)
end-diastolic dimension 5.4 cm ( 3.7-5.3)
Lv end-diastolic vol Index 97.2 ml/m2 (52-87)
Lv end systolic vol Index 36.4 ml/m2 (14-35)
Cardiax index 4.3 l/min/m2 (2.6-4.2)
Lv mass Ed 98g (119-197)
Lv mass ES 87.2g (119-197)

P.S. ho sentito dell' ipertofia ventricolare ad esempio, che si nota da valori non normali anche...

Grazie,Saluti

[#5]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
16% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi....io le ripeto quanto già scritto.
Ipertrofia non ne ha....smetta di continuare a "sentire" o "leggere" di medicina o il prossimo consulto lo dovrà chiedere a uno psichiatra.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#6] dopo  
Utente
Salve, non sono medico ma cerco di pensare alla mia salute e se c'è qualche azione o accorgimento da prendere vorrei farlo, tutto quì.
Dunque detto che l'esame per l' exstrasistolia è negativo vorrei gentilmente chiedere riguardo al resto:
-la lieve dilatazione atrio sinistro e il Ventricolo sinistro con dimensioni cavitarie ai limiti superiori della norma da cosa possono essere causate e cosa occorre fare a questo punto?
-il fatto che a partire da dopo il malore di un anno e mezzo fà, durante sforzi come salire le scale, correre, ho fiato corto e aumento frequenza cardiaca un po eccessivo credo ( durante test sforzo ho raggiunto in pochi minuti i 170 bpm con sforzo medio e dopo poco i 130-140 bpm) per una persona abbastanza sportiva fino a un paio d'anni fa, può essere collegato appunto a questa leggera dilatazione del ventricolo e quindi ci siano anomalie nel pompaggio?


Ne parlerò comunque con cardiologo a cui mostrerò l'esame di presenza anche.

Grazie

[#7]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
16% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' ancora una volta fuori strada...il suo ventricolo pompa regolarmente la giusta quantità di sangue, da quanto riporta, perchè ha una normale funzione sistolica (Ventricolo sinistro con dimensioni cavitarie ai limiti superiori della norma, normali spessore parietali, cinesi segmentaria e funzione sistolica). Le frequenze raggiunte con il test da sforzo in maniera rapida sono dovute a mancanza di allenamento. La lieve dilatazione dell'atrio sinistro non è significativa in un soggetto giovane e senza valvulopatie. Interessarsi, come dice, della sua salute senza ascoltare i consigli non fa che alimentare la sua ansia immotivata. E con questo la mia consulenza è conclusa.
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica