Utente
Salve, il mio problema attuale sono le palpitazioni sopratutto dopo pranzo e cena.
Allora circa 4 anni iniziai a soffrire di dolore e sintomi anginosi, inizio all improvviso con un malore al turno di notte in catena di montaggio, feci moltissimi esami inclusa coronarografia che risulto coronarie indenni, l' unico certezza strumentale rappresentava un ipocinesia posterolaterale, quindi il cardiologo presumette dovuto al microcircolo, mi vennero dati dei farmaci come il ranexa e il carvasin a bisogno (che non ho mai provato) comunque resistetti 6 mesi poi ho dovuto lasciare il lavoro perchè oltre al dolore petto spalla fino a tirarmi il labbro sx e mancanza di fiato per parlare iniziai tipo a svenire senza cadere cosi per attimi, lasciando il lavoro comunque ho sofferto molto per altri 2 anni poi piano piano è presso sparito il dolore apparte se mi affatico mi manca il fiato e in periodi di stress prolungati ricompaiono ma meno intensi.
Il problema attuale che circa 10 mesi fa mi iniziarono le palpitazioni in pratica sento il cuore battere forte e con ritmo diverso e mi sento strano senza dolore marcato all' inizio in varie ore del giorno e duravano tipo mezz ora a volte riuscivo a far riprendere il ritmo con colpi di tosse, poi da settembre sono quasi scomparse durante il giorno ma sono puntuali dopo mangiato o a riposo.
Io vorrei evitare di fare di nuovo la prassi di visite ecc ecc pago tutto io, ma vi chiedo secondo voi per quest' aritmia devo preoccuparmi?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
la cosa piu intelligenete da fare è programmare un holter delle 24ore per valutare la quantita e al qualita delle sue extrasistoli.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie dott. Mi dica un' ultima cosa cosi in base ai sintomi sopra descritti se aspetto che i sintomi si facciano più marcati è saggio o pericoloso? Grazie Saluti