Utente 603XXX
Salve cari dottori sono ancora qua a scrivere.
A seguito dei miei malesseri dolori al torace sx exstasistole e tachicardia specie dopo mangiato che mi porto dietro da tempo non riesco a venirne a capo.
Dopo um ecocardiogramma eseguito a DICEMBRE 2017 CON QUESTO ESITO:
Elettrocardiogramma :ritmo sinusale a 95 bpm, pQ 120 ms.

ecocardiogramma: ventricolo sinistro di normali dimensioni e spessori, con funzione sistolica globale normale (FE 54%). Non alterazioni maggiori della cinetica regionale.Valvola mitrale con lembi fini, senza vizi significativi.Valvola aortica tricuspide,senza vizi significativi.Ventricolo destro non dilatato,normocinetico.PAps non valutabile per assenza di It. Non pletora cavale. Non vesamento pericardico.

Conclusioni assenza di cardiopatia strutturale in soggetto con palpitazioni.
Elettrocardiogramma da sporzo eseguito 2 anni fa con esito negativo
Ancora ad oggi sento quste exsrasistole che mi perseguitano tutto il giorno dietro mia insistenza in dottore mi ha fatto fare un holter
con il seguente responso:
RIASSUNTO ANALISI : 0 VT, 0 SALVA, 0 TRIPLA, 0 COPPIA ,0 BIGEMINO 0 STV, 0 BATTITI MANCANTI 0 PAUSA 0 BRADICARDIA

COMMENTI:
ritmo fondamentale con frequenza comprea tra 145 e 63/m
extrasistolia sopraventricolare
non modificazioni del tratto st-t
Leggendo su l'altra pagina leggo che ci sono 133991 battiti e 93 exstasistole prem. sopraventricolare
Il dottore oltre alla frequenza un po' alta dice che non c'e' niente di anormale dice che e' normale avere delle exstasistole che ho fatto gia' tutto le analisi del caso e va bene cosi
mi ha dato solo da prendere congescor da 1.25 da prendere se propio mi danno fastidio DICE CHE UN FARMACO APPROPIATO ?
Io ho molta paura sto li sempre a misurarmi il polso. Dato che ormai i miei famigilari non mi credono piu' mi chiamano malato immagginario
non so piu' che pesci pigliare.
Vorrei tanto un vostro consiglio il come muovermi che altro tipo di analisi dovrei fare.
Sono uomo ho 53 anni non fumo non bevo non prendo medicinali solo un po' di vita sedentaria

grazie mille anticipatamente della vostra cortese attenzione

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non ha NIENTE.
Eviti di prendere farmaci inutili con effetti collaterali

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 603XXX

Grazie della gentile risposta vedo che mi dovro' rassegnare
Ancora grazie