Utente 381XXX
Salve mi chiamo Aldo. Sono alto 1.80 peso 100 kg. Da qualche mese assumo Plaunac 10 mg una cp al giorno. Mi è stata diagnosticata ipertensione lieve. Ho 24 anni. Ho fatto due accessi al pronto soccorso nei quali sentivo dolore al petto e avevo pressione 180/100. Ho eseguito esame del Fondo oculare, Holter pressorio e Ecocardiogramma.
Ecocardiogramma nella norma. Holter pressorio con molti picchi di pressione, ma mai alta in modo lineare. Fondo oculare nella norma. Esami del sangue ed emocromo sono a posto (dice il medico).
Vi espongo il mio problema. Da mesi sento spesso dolore al petto. Localizzato subito sotto la gola, al centro del petto. é un dolore di tipo costrittivo, come se qualcosa premesse sul petto per spiegarmi. Nonostante la terapia continuo ad avere ogni tanto 140/80 di pressione. Questo dolore mi preoccupa molto. Devo fare un eco addome che non ho ancora fatto. Che altri esami si possono fare per capire se questa pressione alta è essenziale o derivata da altre cause?. Ho fumato per due anni della mia vita in modo abbastanza intenso. Ho smesso di fumare da sei mesi. Come posso scongiurare il fatto di aver fatto gravi danni ai miei polmoni?.
Sono molto afflitto dal dover prendere questa pastiglia a vita. Vorrei sapere se c'è qualcosa che posso fare. GRazie della vostra attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei deve eseguire un Ecg sotto sforzo.
l Olmesartan è per mia esperienza un farmaco poco efficace.
ci sono altri sartani o Ace inibitori che le potrebbero essere utili.
ne parli con il sul cardiologo

è essenziale che lei perds peso

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 381XXX

Ace inibotori. Hanno influenza sulla funzionalità sessuale?
La mia cardiologa ha scelto questo farmaco proprio per questo motivo

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
quasi tutti gli antiipertensivi possono avere effetti sulla erezione.
un sartano , tuttavia, il valsartan non pare avere alcun effetto negatiivo sulla erezione


arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza