Utente 494XXX
Buongiorno!
Tra qualche giorno inizia il Ramadan e mi piacerebbe farlo anche se ho avuto un'infarto non grave e sto prendendo i farmaci.
Sto prendendo:
-Zyllt 1 compressa alle 8:00
-Metoprololo Hexal 100 g 1 compressa alle 8:00
-Triatec 2,5 mg 1/4 compressa alle 8:00

-Acido Acetilsalicilico Sansoz 100mg 1 compressa dopo pranzo

-Metoprololo Hexal 100 g 1 compressa alle 20:00
-Torvast 40 mg 1 compressa alle 21:00
Il digiuno dura dalle 4 del mattino alle 20:00 di sera.
premetto che quando ho chiesto parere alla dottoressa si è arrabbiata ed ha ripetuto di non digiunare.
Io ho pensato a due soluzioni.
PRIMA SOLUZIONE
Alle 4:00 prendo:
-Zyllt
-Metoprololo Hexal 100 g
-Triatec 2,5 mg
Quando ceno (20:00) prendo:
-Acido Acetilsalicilico Sansoz 100mg
Alle 21:00
Metoprololo Hexal 100 g
Alle 22:00
-Torvast 40 mg
SECONDA SOLUZIONE
Dopo Cena prendo:
-Zyllt
-Metoprololo Hexal 100 g
-Triatec 2,5 mg
A mezzanotte
-Acido Acetilsalicilico Sansoz 100mg
Alle 2:00 di mattina
Metoprololo Hexal 100 g
Alle 3:00 di mattina
-Torvast 40 mg
DOTTORE, COSA DOVREI FARE? LA PRIMA SOLUZIONE E' QUELLA CHE MI CONVINCE DI PIU', LEI COSA NE PENSA?
SPERO DI ESSERE STATA CHIARA. SPERO CHE NON MI DICA DI NON DIGIUNARE.
ASPETTANDO LA SUA RISPOSTA,
CORDIALI SALUTI

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non vedo problemi.
la prima soluzione mi pare la migliore.
Mi raccomando di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza