Utente 489XXX
Buonasera dottori,
vorrei chiedere un parere relativo ad alcuni sintomi strani che non comprendo se possano essere attribuibili ad un mio stato ansiogeno oppure no. In seguito ad un esame oggi durante il quale sono stato sotto effetto di una forte tachicardia, ora ho una sensazione "strana", come se non avvertissi il mio battito o come se avvertissi che il mio cuore faccia fatica a battere , come se tra un battito ed altro vi sia una differenza temporale. È una ennesima sensazione derivante dalla mia ipocondira localizzata al cuore? Grazie mille in anticipo.
Vi segnalo anche che sono in uno stato di ansia enorme per questa strana sensazione, ma credo anche per tutto lo stress derivante dall'esame ,ed inoltre ho una sensazione di stordimento generale. Ho molta paura che possa generare il tutto un attacco cardiaco..

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono banali extrasistoli come hanno le mie figlie

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 489XXX

Grazie dottore, le sue parole mi rasserenano. Ma questa sensazione di "non riuscire a sentire il mio battito", è dovuta, secondo lei, al mio stato ansioso?
Facendomi misurare la frequenza cardiaca da un mio amico medico, mi ha riportato 65-70 bpm a riposo,che credo sia una normalissima frequenza cardiaca per un ragazzo di 20 anni. La sensazione strana che le riporto però è di non avvertire il mio battito mentre sono a riposo oppure steso e questo mi genera ansia e preoccupazione perché penso possa accadere un evento cardiaco nefasto.
La ringrazio in anticipo e perdoni il disturbo.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se non li avverte e' un proble di ansia, dal momento che lei scrive vuol dire che e' vivo e se e' vivo significa che il cuore batte.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza