Utente 475XXX
Salve ho 22 anni e sto vivendo un periodo di stress per una attesa di una risposta per entrare a lavoro.... In questo periodo mi fa un po' male il braccio sinistro, spalla ed il petto.... Può essere un inizio di infarto oppure può essere anche la postura magari mettendomi sul divano? Anche perché non dormo bene da due notti....Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' dallo scorso Aprile che lei lamenta dolori di questo genere e come vede e' sempre vivo.
Capisce che non puo' avere un infarto al giorno


Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 475XXX

Ma è possibile a 22 anni oppure è solo la percezione dovuto alla stress?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
m quale stress puo' avere un ragazzo di 22 anni che ha un computer od un telefonino che ha sempre da mangiare e vestirsi, che ha una casa riscaldata d'inverno?
BAsta di parlare di stress senza motivo...
lo stress ce l'hanno i genitori che perdono un figlio, che perdono un lavoro e che non sanno cosa dar loro da mangiare...

BAsta con queste ipocrisie dello stress

chiuda il PC e vada a fare un giro e si rendera' conto quali sono davvero le persone stressate

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 475XXX

Sono d'accordo con lei, ma sono anche un ragazzo molto emotivo, nel senso che cmq sia aspettare una risposta di lavoro è sempre qualcosa che ti mette preoccupazione vivendo nei tempi di oggi.... Ecco il motivo

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Allora diciamo parole adatte ...lei è emotivo.
Detto questo nessuno dei sintomi che lei riferisce è attribuibile al cuore

Con questo la saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza