Utente 156XXX
Salve, a distanza di 9 mesi dall’inizio della terapia farmacologica per l’ipertensione mi sono sorti nuovi “problemi” che non so se siano normali oppure se meritano attenzione. Praticamente a volte ho qualche dolorino allo sterno e spesso mi manca come il “fiato” cioè devo fare respiri più profondi alla ricerca dell’ossigeno...un giorno dopo questi sintomi ho avuto un quasi svenimento con successiva sudorazione fredda...al rientro a casa ho misurato la pressione e anche se ero un po’ agitato andava bene 110/70 ma i battiti erano bassi 53( essendo un po’ preoccupato pensavo di averli alti, come capita di solito)...ho iniziato a tenerli sotto controllo anche nei giorni successivi ed ho riscontrato valori anche sotto i 50, tengo a precisare che sono un tipo purtroppo sedentario...quando mi sento eccessivamente stanco ,mi manca il “fiato” e fatico a fare anche una rampa di scale ho notato che il battito è sempre basso...è una cosa della quale mi devo preoccupare?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei sta assumendo Bifril?

Non sono sintomi di origine cardiaca.

CErchi di ridurre il peso

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 156XXX

Si sto assumendo Bifril

[#3] dopo  
Utente 156XXX

Salve...ieri ho ritirato gli esami del sangue ed ho l'S-Urato a 7.7 ( 3.5-7.2)... è preoccupante? Visto il mio quadro clinico generale

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Assume diuretici? quanta acqua beve? che valore ha la creatinina? e sodiemia, potassemia calcemia

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 156XXX

Bevo molto e non prendo diuretici...non mi hanno fatto fare gli esami che mi sta chiedendo

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
FAccia anche gli altri esami, ma non vedo niente di preoccupante

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 156XXX

Va bene, la ringrazio...buona serata

[#8] dopo  
Utente 156XXX

Già che ci sono vorrei togliermi una curiosità...i turni notturni possono influire sull'operato Simone e sugli altri valori che ultimamente ho un po' sballati? Come il colesterolo, l'uricemia e la glicemia...

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non so chi sia Simone ..

Detto questo lavorare di notte non fa certo bene altrimenti i ricchi la notte lavorerebbero

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 156XXX

"Operato Simone" sta per ipertensione...il correttore automatico mi ha fatto uno scherzo

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Capita spesso anche a me nessun problema
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza