Utente
Salve egregi dottori,volevo scrivere in pneumologia ma non mi faceva scrivere.
Volevate avere un consulto da parte vostra perché é già da un po' di tempo che ho una forte tosse a volte secca a volte grassa,quando é grassa appena tossisco mi esce subito il catarro ed é di colore a volte giallo/verde ma a volte bianco schiumoso.
Ho anche dolori al torace davanti sulla destra e posteriormente.
Feci una spirometria poco tempo fa e dice deficit restrittivo grado lieve.
Dopo di che feci anche un rx torace e dice:accentuazione e ispessimento dell'interstizio peri bronco vasale e alcuni noduli microcalcifici.
all'auscultazione alcuni rumori bronchiali sotto tosse.
Vorrei avere un vostro parere
Perché il pneumologo mi ha consigliato la TAC e a seconda di quella la broncoscopia.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non se lei sia fumatore (cosa pèossibile visto l'esito della Rx che lei ha riportato).
Ad ogni buon conto pare che lei abbia una banale bronchite che si risolve con antibiotici, abbondante uidratazione e riposo

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Si fumo il pneumologo mi ha detto che si tratta di bronchite cronica come si cura?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
smettendo di fumare....
Cosi riduce non solo la bronchite, ma il rischio di rimanwere paralizzato da ictus, di morire di infarto o di morte improvvisa.


Tutto li.
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso