Utente
Salve,
Vorrei avere gentilmente due informazioni sulle statine:

1) da studi, è risultato più efficace per ridurre una piccola placca alle arterie e prevenzione di ictus e infarto il Crestor o Torvast ?

2) le statine aumentano anche HDL ?

Grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
1non ci sono studi che evidenzino Lab superiorità di una delle due statine

2. Le HDL non vengono aumentate da alcun farmaco

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore,
Grazie per l esito della mia email.
Riporto l anamnesi di mia madre, 66 anni, consiglia di assumere una Statina o antiaggregante per la piccola placca aterosclerosi?


paziente con sindrome metabolica (ipertensione arteriosa lieve, obesità di I grado, ipo HDL col, ipertrigliceridemia, prediabete)

Terapia in atto: Pritor 40 mg , Lobivon 5 mg 1/4 ed Esapent 1000 due al di.

(Non fumatrice)

ECOCARDIOGRAMMA: ventricolo sx con volumetrie cavitarie e spessori parietali nella norna.

Eucinesia globale e segmentaria. FE 72%. Atrio sx lievemente dilatato (dt: 39 mm), sezioni dx normali (TAPSE 26). Pattern flussimetrico transmitralico con anomalia di I tipo, indicativa di alterato rilasciamento del ventricolo sx. Minimi rigurgiti valvolari mitralico e tricuspidalico. PAP ricavata nella norma. Valvola aortica regolarmente tripartita con minime alterazioni degenerative non condizionanti vizio significativo. SIA integro. Pericardio normo-ecogeno. VCI di calibro regolare, normo collassabile con l’ispirio. Aorta di calibro regolare.

ELETTROCARDIOGRAMMA: Ritmo sinusale con normale conduzione AV. Frequenza cardiaca 85 bpm. DAS (- 26). Atriogramma e ventricologramma normali. Ripolarizzazione ventricolare normale.

INT PR 173 ms

DUR QRS 77

QT / QTc 382 / 425

ASSI P-R-T 52 26 51

Avg RR 698

QTcB 457

QTcF 430

ECOCOLORDOPPLER TSA: Regolari per cabrio, decorso e spessori parietali entrambi gli assi carotidei.

*Minuscola placca iperecogena, eccentrica, alla biforcazione di dx, determinate stenosi non emodinamica inferiore al 25%. Profili velocimetrici regolari in tutti i tratti insonorizzati. Arterie vertebrali con flussi ortodromici e normo-modulati. Succlavie normali.

EOC: Non segni clinici di comprimissione emodinamica. PA 130/80 mmHg. Fc 85 bpm.

EOT: MV normale. Emitoraci simmetrici, normo-espandibili con gli atti del respiro. Assenza di broncostenosi. Saturazione 02 %.

EOA: Addome non dolente, trattabile. Organi ipocondriaci nella norma. Peristalsi presente e valida.


Grazie per la disponibilità

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ha scritto una e orme mole di dati ma non i valori di colesterolo totale HDL, LDL e trigliceridi ...

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Mi scusi dottore, riporto le analisi.
Consiglia aspirina o statina?

Grazie



Le Analisi del sangue recenti NON nella norma sono:

ACIDO URICO 7,7. EMOGLOBINA GLICATA-NGSP 6,40, IFCC 46,4 , OMOCISTEINA (14, 59), PROTEINA C REATTIVA (4,18), VITAMINA B 12 (282), GLUCOSIO A LIMITE (100). TRIGLICERIDI 508 COLESTEROLO (colesterolo totale 203 da 120 a 200, HDL 31,6, da 35,0 a 60,0 LDL 60), VES 50 VITAMINA D 12,40.

Lieve microcitemia.

Mentre le seguenti analisi sono nella norma:

ALBUMINA 54,3%, CALCIO 9,90, C-PEPTIDE 3,84, CREATININA 0,70, FERRO 50, GOT 24, GPT 36, MAGNESIO 1,86. POTASSIO 4,50. UREA 33,5.

Tiroide: S-TSH 1,181, S-FT3 3,15, S-FT4 1,10,

S-CALCITONINA 1,37.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sua madre non ha bisogno di alcuna statina
.Ha una ipertrigliceridemia che va trattata con fibrati, omega 3.
L aspirina è sempre raccomandabile

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Ok, La ringrazio.
L aspirina serve anche per la minuscola placca alle carotidi ?


Grazie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La minuscola placca carotidea è normale alla eta di sua madre
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso