Utente
Buongiorno. E’ da due mesi che ho delle fitte localizzate appena più giù del cuore.
Mi sono rivolta al medico dopo un mesetto, pensando prima che fossero dei dolori intercostali (anche se le fitte non erano sincronizzate con il respiro.). La dottoressa mi ha visitata e ha provato anche a premere sul punto delle fitte, ma non mi faceva male. Era molto perplessa, quindi mi da delle pastiglie da prendere per una settimana, ma non hanno fatto effetto, quindi mi prescrive in ecografia. Anche L’ecografia non sottolinea problemi.
Tornando dalla dottoressa, mi dice che non sa cos’altro farmi fare perché secondo lei è solo ansia, anche se io è un periodo che sono molto tranquilla, ha detto inoltre che se dura ancora più di un mese, proverà a farmi fare un ecocardiogramma.

Qualcuno può dirmi cosa potrebbe essere?
È un dolore che ho circa per 10-15 secondi, quasi tutti i giorni almeno 1-2 volte al giorno.
Mi viene principalmente quando sono sdraiata o seduta. Se sono seduta e mi piego ad allacciarmi le scarpe, non mi passa finché non mi alzo in piedi.
Oggi, ad esempio, è tutta la mattinata che ho dolori.
Ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le caratteristiche dei dolori che descrive escludono 7na patologia cardiaca.
Si tranquillizzi

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Cosa può essere, allora?
La ringrazio per la risposta celere!

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Banali dolori nevritici

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso