Utente
Buona sera.
Migliaia di volte ho chiesto per me. Ma questa volta vorrei chiedere per mio padre. Che è l'inverso di me. Io non fumo non bevo faccio 5 ecg al anno ho fatto 22 eco 1 rmn etc. Lui solo un ecg.
Fuma. Beve. Mangia irregolare. Lavoro pesantissimo.
Ha fatto un ecg e il cardiologo ha refertato
" 64 bpm ritmo sinusale deviazione assiale sinistra ipertrofia ventricolare sinistra".

È diabetico ma pressione perfetta. 58 anni.
Dovrebbe fare un eco?
Lo chiedo perché a me hanno fatto fare una rmn con mdc perché avevo una ipertrofia Vs al eco. Risultata negativa per malattie del miocardio e soprattutto negativo cardiomiopatia ipertrofica
Setto Apicale 11 medio 10 basale 9
Pp identica. Quindi io da quello che ho capito NON ho nessuna ipertrofia. Non so perché risulta in eco.

Mio padre potrebbe avere la cardiomiopatia ipertrofiaca? L'ho esclusa per me ma ora che ha questo ecg (sembra orribile come ecg) ho paura per lui.

Terapia che assume metmorfina per diabete e En

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Suo padre. ON ha una cardiomiopatia ipertrofica, dati i valori degli spessori, ma ha un elevato rischio di cancro, ictus ed infarto, morte improvvisa.
È opportuno che esegua u.n ecg sotto sforzo ed un ecocolordoppler dei vasi cerebro afferenti, ma solo se decide di smetter di fumare, altrimenti perde tempo lui ed il medico che glielo esegue
Glielo faccia presente

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Caro dottore mi sono spiegato molto male.
Il setto 11mm10mm 9mm è il mio quello risultato dalla Rmn.
Lui ha solo eseguito l ecg che era anomalo...
Da quello che ho potuto capire da ignorante quale sono io non ho nessuna ipertrofia neanche lieve direi
A lui risulta dal ecg deviazione assiale sx e ipertrofia Vs.
Per il fumo glie ne ho parlato miliardi di volte. Ma è duro. Troppo duro.
Che visite gli posso far fare?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Una ecografia cardiaca, per quell che può essere utile

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille dottore. Sinceramente gli farò leggere il suo messaggio sui rischi che corre.

Io soffro come sa o immagina di disturbi psichiatrici e sono in cura.. (con lenti miglioramenti)
Le posso chiedere una informazione?
Come mai nel mio caso nelle eco risulta una moderata Ivs mentre in Rmn no?
Potrebbe essere il grasso che "disturbava" l'ecografia?