Utente
Buon giorno, ho sofferto di fibrillazione atriale ed ho avuto in 3 anni n. 3 fibrillazioni risolti al pronto soccorso.
Attualmente assumo, bisoprololo 1,25 x2 -Parvati 10/5 in inverno, in estate 5/5 - eliquis 5x2. Nonostante il Bisoprololo
mi accade, da alcuni mesi, ogni 20/30 gg. un rialzo immediato di battiti che subito avverto al cuore che dura appena il tempo di sentirlo
portando il pollice al polso, non penso che la durata sia piu' di 3 secondi a volte non arrivo neanche a sentirlo al polso perchè è già cessato ed i battiti si sono assestati sui 55/60 come di norma li porto da quando assumo il Bisoprololo. Rappresento che prima di avere avuto la fibrillazione avevo accusato tachicardia terribile scomparsa x2 volte spontaneamente al PS.
Di cosa si potrebbe trattare? Tanto richiedo in attesa di nuova visita . Grazie. Cordialità

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Puo darsi che siano episodi di ESV a salve...
Esegua un HOlter.

Arrievderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottor Cecchini, un holter , ma a me avviene ogni 20/30 giorni...holter viene fatto per 24 ore potrebbe registrare qualcosa?
Sono state a salve..... ma potrebbero non esserlo in futuro?
Grazie. Cordialità.