Utente
Buongiorno da due giorni ho una costante tachicardia a riposo che si aggira sui 100-110 battiti al minuto, che si accompagna a una febbre che varia da 37.5 ai 38.5
Questa situazione mi mette tantissima ansia tanto che due sere fa ho avuto un attacco di panico e sono andato al ps dove mi hanno fatto un ecg con ben 148 bmp, tachicardia sinusale, morfologia normale qt nella norma. Mi hanno poi fatto ecocardio normale analisi del sangue cardiache e analisi del sangue dove non compare nessuna infezione. C’è anche da dire che siccome questa situazione mi mette molta ansia sto dormendo poco, e questo non aiuta, mi hanno fatto il valium in ps ma niente la tachicardia permane. Mi hanno dimesso perché mi han detto che è fisiologica e sono giovane e non c’e urgenza di ricovero, non mi hanno prescritto betabloccanti perche sarebbero controproducenti han detto. Ieri sera quindi ho preso una tachipirina, ho sudato e per la prima volta la frequenza mi è scesa a 75-80. Sta mattina però mi sono svegliato ( non ho comunque dormito benissimo ) e sentivo freddo mi è tornata l’ansia perché ci sono 27 gradi come faccio ad avere freddo ? Misuro la febbre 37.5 di nuovo tachicardia sui 100-110 battiti . Non so piu cosa fare ho paura di morire, quando faccio uno sforzo mi sento girare tutto i battiti mi aumentano ancora di piu ho paura di non uscirne. Volevo sapere e normale questa frequenza in caso di febbre e insonnia purtroppo dettata anche dal caldo?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se ha febbre e' del tutto normale che la frequenza aumenti . I suoi valori non destano alcuna preoccupazione.
VAda dal suo Medico per capire l'origine della febbre, che probabilmente e' legata ad una banle infezione virale.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore mi ha tranquillizzato e lei cosa mi dice della frequenza molto alta rilevata in ps? E anche adesso mi sento tutto fiacco, e al minimo sforzo i battiti aumentano

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Era molto agitato in PS, nessuna meraviglia.
Se si sente fiacco e' legato alla febbre e non certo al suo cuore

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso