Utente
Buongiorno,
Ieri ho eseguito un ECG ed ecocolordoppler per dei dolori toracico volevo riportare i risultati:
ECG: tachicardia sinusale nei limiti
FC: 111
Pr: 126ms
Qrs: 104ms
Qtc: 420
P/qrs/t: 87/59/33
EcOCG: ventricolo sinistro di normali dimensioni (DTD 45mm; SIV 10mm; PP 9mm) buona finzione sistolica globale (FE 60%). Atrio sinistro di normali dimensioni. Aorta ascendente, bulbo aortico e arco aortico di normali dimensioni. Sezione destre di normali dimensioni e funzione (vd/ad non significativo). valvola aorta tricuspide, apertura conservata. apparato mitralico nei limiti. pattern riempimento diastolica nei limiti. Giunzione epipecardica nei limiti. VCI di normali dimensioni con escursioni respiratorie conservate.
Volevo un parere (siccome non è il mio cardiologo di sempre) se gli esami vanno bene (e per la mia paura dell'infarto o aritmia)

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono esami normali.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Siccome anche il cardiologo mi ha detto che probabilmente il problema è reflusso/gastrite (mi ha consigliato il Pantoprazolo) vorrei sapere se questo reflusso possa provocarmi delle aritmie al.cuore ?(quando questo fastidio mi sale leggermente la frequenza però sembra regolare al.polso)

[#3] dopo  
Utente
Un ultima cosa,vorrei raccontarle un sintomo che ho ormai da tanto tempo, quando mi alzo da seduto o sdraiato (dopo che ci sono stato tanto) sento il cuore che batte velocissimo e poi quasi di colpo rallenta ma aumentando di intensità (di forza non so come spiegare) per poi tornare al ritmo normale, questo mi capita anche quando ad esempio faccio uno sforzo,quando provo una forte emozione,oppure quando sono chinato e mi alzo .Può essere un'aritmia pericolosa?

[#4] dopo  
Utente
Dimenticavo una cosa alle volte tipo oggi che sono stato tutto il giorno sul divano avverto delle strane microscariche adrenaliniche che mi recano i sintomi sopra descritti(innalzamento improvviso della frequenza e poi calo con cuore che pompa più forte ) li ho avuti molte volte oggi sono abbastanza preoccupato
Che possa essere tachicardia ventricolare
Oppure delle bevs
La prego mi risponda