Utente
Salve dottori, grazie del servizio che offrite.

Ogni volta che vado dal dottore mi misuro la pressione, e puntualmente vado in ansia pazzesca e mi arrivano i battiti a 120/130.. . e la pressione ce l'ho solitamente a 60/130.. .
60/135.. . 65/125.. . oggi provata, avevo 68/124 con 120 bpm.. . ma io mi chiedo, avendo i battiti sempre alti quando mi misurano la pressione, perché vado in ansia, quando ho i battiti normali vuol dire che ho la pressione minima bassa? Oppure in generale bassa? Nel senso la mia domanda é, i battiti alti possono causare un innalzamento di pressione e quindi questo vuol dire che quando sono tranquillo e ho i battiti bassi ho la pressione troppo bassa? Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei ha la tachicardia perché è ansioso .
I suoi valori pressori sono normali

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la risposta,però non ho capito,se i battiti alti influenzano la pressione? É una mia curiositá per capire se quando non la misuro,che ho i battiti normali (perché i battiti mi si alzano solo quando misuro la pressione) se la pressiome ha valori normali anche quando ho i battiti normali,o se cambiano di tanto i valori a seconda dei battiti ...grazie e scusi nuovamente il disturbo