Utente 558XXX
Salve, sono una ragazza di 18 anni e ho fatto le analisi del sangue perché dovrei prendere una pillola a seguito di due piccole cisti alle ovaie. Ho eseguito un aborto con pillola RU486 verso l’inizio di giugno.
Nelle analisi mi è risultato avere l’emoglobina a 11, 8 e invece il minimo è 12.. e soprattutto L omocisteina a 16 quando il massimo è 12. Dovrei preoccuparmi? Può essere una conseguenza dell’aborto? Ho inoltre eseguito vari elettrocardiogrammi perché da un mese soffro di attacchi di panico, inoltre ho fatto una visita cardiologica l’1 luglio e mi hanno detto che il cuore è perfetto.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Esegua un test genetico per la trombofilia (MTHFR) specie se nella sua famiglia ci sono stati casi di aborti ripetuti, ictus, infarti, tromboflebiti od embolia polmonare.

Lo esegua prima di assumere la puilliola perche' se risultasse positiva la pillola sarebbe controindicata

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 558XXX

Ok ma questo test principalmente a cosa serve, a scoprire se posso avere queste cose?
Cioè sono a rischio secondo lei attualmente?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L esame serve a sapere se lei ha una predisposizione alla trombosi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza