Utente 524XXX
Buonasera Dottori,
Vorrei un parere riguardo questa mia situazione che mi affligge da anni oramai.
Dopo aver subito un intervento di correzione del difetto interatriale nel 2018 al San Donato Milanese con follie uo perfetto e ultima visita fatta a Maggio, continuo a sentire una brutta sensazione.
Premetto che mi sono operato perché avevo una iniziale dilatazione del ventricolo dx, e che poi ho sviluppato ansia e panico molto forti.

Ogni volta che faccio uno sforzo come sollevare qualcosa o stingere i pugni o respirare con il naso molto forte, sento una sensazione come se il sangue scendesse nelle gambe, come se si dilatassero le vene delle gambe, sento caldo e poi subito dopo passa.
Ho sofferto di crisi vagali ma non riesco a capire a chi rivolgermi per questo problema che ho.

Mi succede anche quando devo defecare sento questo sensazione di freddo e di vasodilatazione alla gambe e mi spaventa.
Spero mi risponda qualcuno che mi possa indicare come muovermi.
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ritemgo che lei dovrebbe eseguire un HOlter cardiaco per osservare la sua frequenza cardiaca ed il suo ritmo durante i disturbi che leii lamenta

Cordialita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza