Utente 566XXX
Salve, sono una mamma di 29 anni, ho iniziato a fare attività sportiva circa 6 mesi fa, seguo un allenamento in palestra prevalentemente sala pesi, notando più volte, soprattutto con esercizi che richiedono una frequenza cardiaca elevata, di avere dei fastidi a livello sternale (come se avessi spilli nel petto che aumentano di intensità se non recuperonun battito normalr) ho eseguito per scrupolo degli esami di cpk, ckmb e troponina.. . . . . mi contattano dal laboratorio analisi dicendomi che il valore delle cpk è 1200 e che il ckmb è 6, 4.. . . . essendo la prima volta che riscontro questo, e avendo naturalmente timore del perché siano alterati questi esami chiedo un aiuto. . . . grazie (preciso che fino ad ora non ho mai sofferto di patologie a livello cardiaco, ma delle volte ho come la sensazione di palpitazioni, come se il cuore facesse dei battiti fuori dal normale e devo dire che la cosa non è per niente piacevole anzi)

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono valori normalissimi in chi fa pesistica.
Le faccio tuttavia presente che la,pesistica è la,peggiore attività sportiva per il cuore

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 566XXX

Grazie mille dottor Cecchini, lo sport adeguato e consigliato quale potrebbe essere?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
camminare, nuotare, andare in bicicletta come mezzo di trasporto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza