Utente 567XXX
Buonasera gentile dottore, mi complimento per il servizio offerto davvero molto utile e sopratutto professionale. Da sabato avverto dei dolori al petto di vario tipo. Oggi, in particolare, dopo una mattinata senza dolori ho avvertito un dolore al lato sinistro del petto, precisamente nella posizione di tutta la mammella sinistra. Dolore che non passava col massaggio (di solito riesco a placarlo) e si è protratto per più di 10-15 minuti per poi diminuire di intensità ed ora lo sento ancora ma davvero lieve. Il dolore non è intenso da farmi piegare, ma è comunque fastidioso perchè di una certa intensità. Può essere qualcosa di nevralgico o cardiaco? Le porgo i miei più cordiali ringraziamenti e saluti.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono dolori nevritici da come li descrive

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 567XXX

La ringrazio per la disponibilità dottor Cecchini. Le porgo un' ultima domanda cosi da evitare l'apertura di un altro post. Nel giro di 1-2 ore ho avuto 3-4 extrasistoli, penso si chiamino cosi. Normale averle o devo preoccuparmi di questo episodio? Gentili saluti, le auguro buona serata.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
smetta di preoccuparsi per banalita

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza