Attivo dal 2019 al 2019
Gentili dottori buonasera. Ho una storia positiva per morte improvvisa in giovanissima età (11 anni), No sintomi, no ecg basale di tipo 1 per Brugada ma solo un blocco di branca destra incompleto all’ecg. Nel 2013 ho effettuato studio elettrofisiologico e test farmacologico per escludere la sindrome, tutto risultato negativo. Sono passati circa 6 anni e ultimamente mi sono imbattuto in un articolo che riportava la scarsa veridicità di questi esami se effettuati in giovane età, in particolare questo articolo diceva che il test alla flecanide e lo studio elettrofisiologico potevano avere una certa affidabilità solo se effettuati dopo una certa età, e che quindi nei bambini e nei giovani adolescenti non era molto affidabile. È vera questa cosa? Io che ho effettuato questi esami a 20 anni compiuti, a distanza di 6 anni li posso considerare affidabili? In attesa di una vostra Gent. le risposta vi porgo cordiali saluti e vi auguro buon lavoro

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei NON ha una Brugada, come gli esami che ha eseguito dimostrano.
Essendo una patologia congenita se non ce l'aveva anni fa non ce l'ha neppure oggi, e neppure domani

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Buongiorno dottore e la ringrazio per la risposta. Ciò che mi premeva sapere più di tutto è che non è vero dunque che avendo effettuato questi esami a soli 20 anni, questi possano non essere affidabili? I test fatti a questa età sono attendibili? L’età è giusta per una diagnosi certa? Perché leggevo che la sindrome si scopre e si manifesta da un’età che va dai 22 ai 40 ... è vera questa cosa? Grazie anticipatamente

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare che lei non legga con attenzione le mie rispostye.
Lei ha gia' eseguito i test che hanno escluso una Brugada.

Essendo una patologia congenita NON puo' comaprire piu tardi
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza