Utente 549XXX
Buongiorno, volevo chiedere un consulto su una cosa rilevata nella giornata di ieri.
Ieri ho provato (siccome ho disturbi d'ansia) a prendermi la pressione e i battiti regolarmente durante la giornata.
La mattina avevo pressione relativamente bassa 103 70 con battiti 110 (ero agitata perché la mattina è il momento di maggiore stress). A metà mattina invece in un momento mio abbastanza tranquillo avevo la pressione sempre un po bassa 104 70 con battiti 78.. .
Fino a metà pomeriggio mi sono distratta, ho camminato molto e ho cercato di non pensarci anche se momenti in cui sentivo la tachicardia ci sono stati.
A metà pomeriggio entro in farmacia misuro la pressione ed era 100 66 con battiti 97 (dopo un bel po di camminata) quindi battiti molto probabilmente fisiologici vista la pressione bassa e la camminata..
Verso circa le 18. 30 mi è venuta una crisi di panico e sono andata a misurare la pressione per vedere la variazione durante una crisi di panico e avevo 128 87 con battiti circa 110, che dopo poco la farmacista ha voluto riprenderla per tranquillità ed era già diminuita 122 77 con battiti 105.
Tengo questo diario di pressione e battiti che mensilmente devo consegnare al mio psicologo e alla mia psichiatra
Queste differenze improvvise di pressione possono essere pericolose o rilevano qualche patologia?
Che ne pensate della situazione generale? (oltre alla molta ansia che ovviamente c'è e sto curando)
Grazie in anticipo e scusate se mi sono dilungata

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono oscillazioni normali

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza