Utente 205XXX
Da un po' di tempo sono soggetto a episodi di extrasistole, diagnosticata dopo i consueti accertamenti ed esami (holter, prova sotto sforzo ecc.. ) , pero' ultimamente, quando mi sdraio supino mi accorgo che, dopo una improvvisa pressione avvertita sotto lo sterno, il mio battito cardiaco rallenta per alcuni minuti a 31 pulsazioni al minuto, verifica fatta con l'apparecchio per la pressione e anche ". a mano".. Questo fatto é diventato frequente: me ne debbo preoccupare anche se non avverto altri disturbi relativi a questi episodi? Ho 84 anni e mi sono sempre tenuto attivo, ogni giorno col caldo o col freddo faccio 30/40 minuti di biciclette senza avvertire fatica o malessere. Ho la pressione arteriosa un po' alta e assumo per questo Olmesartan Medoxomil e Cardioaspirina. Grazie per l' attenzione prestatami.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' opportuno che lei esegua un HOlter delle 24 ore: avvertqa il suo medico

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza