Utente 246XXX
Buonasera.
Da qualche mese mi sentivo strano...
inizio' con uno strano dolore urente al pollice della mano con comparsa strano rossore.
.
.
quindi un mal fi testa generalizzato in particolare alla base della nuca.
La dottoressa mi ha detto che l ematoma sono vejuzze superficiali che hanno avuto una rottura e il mal di testa cervicale.
Oggi dopo giorni di pace ero al lavoro e prima nuovamente l ematoma e poi dolore testa e stordimento.
Misurata pressione piu volte durante la giornata con una massima tra 130 e 140 e una minima tra 90 e 100.

A momenti mi sembra di svenire e mi sento molto male..
che posso fare?
Ah ho 42 anni...
Per oggi la dottoressa mi ha detto di prendere brufen e luxamide...
che posso fare se non scende??
?
?
Dipende tutto da quello?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ematoma?
quale ematoma?

venuzze sioerficiali che si sono rotte e che causano il mal di testa cervicale.
Mi rispfiuto di pensare che una Collega laureata in medicina abbia potuto dirce certe idiozie....

In più i suoi vslori pressori modestamente aumentati non ha no niente a che fare con il suo mal di testa

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza