Utente
Buongiorno.

Grazie a chi vorrà rispondermi.


Ecco il mio problema, un problema che riguarda mio fratello.


Mio fratello ha 23 anni, e qualche giorno fa si è sottoposto a un ECG di routine nel corso di una visita medico-sportiva.
Dal referto è risultato un "sopraslivellamento del tratto ST nelle derivazioni precordiali destre".

Il medico di base gli ha consigliato un ulteriore ECG perché non si sentiva tranquilla, parlando di Sindrome di Brugada.


L'ECG si svolgerà il 2 dicembre, ma nel frattempo in famiglia la preoccupazione è tanta.

So che la risposta alle mie domande potrà essere definitiva solo dopo l'ECG e ulteriori accertamenti, ma nel frattempo vorrei avere, se possibile, un altro parere, giusto per riacquistare un briciolo di serenità.


Mio fratello è alto circa 1, 91 ed è molto magro.
Da qualche anno lavora come ufficiale di campo e istruttore di minibasket, e non ha mai avuto problemi di sorta - giusto questa domenica ha praticato jogging ed era fresco come una rosa.
Non prende nessun farmaco.


Ho letto che la Sindrome di Brugada è ereditaria; entrambi i miei genitori, per motivi vari, si sono sottoposti spesso a diversi ECG, e non è mai risultato niente - stessa cosa peraltro con mio fratello, nell'ECG precedente non aveva nulla, ma ho letto che è "normale" in quanto non sempre è una Sindrome colta durante la visita.

Non abbiamo mai avuto in famiglia casi di morte improvvisa con <50.
Mio fratello non ha respiro affannoso né da sveglio (tranne magari dopo aver corso, ma a livello normale) né addormentato (condividiamo la stanza e da diversi anni io, per vari motivi, mi corico anche alle 3 del mattino e lo sento respirare tutta notte, non ci sono mai stati casi in cui il respiro non fosse quello normale di una persona addormentata).


Ciò che più ci da da pensare sono alcuni episodi di svenimento (quattro o cinque) avvenuti quando era più giovane.
L'ultimo risale a quando aveva circa 17 anni, 18 a dir tanto.

Erano tutti svenimenti "giustificati" (mio fratello ha avuto un boom della crescita da adolescente, che correlato al suo fisico magro gli dava spesso una pressione basta...inoltre mio fratello è molto sensibile ad argomenti per lui "schifosi", come i meccanismi del corpo umano, e infatti in un caso ha perso i sensi durante una lezione di biologia).

Sempre quando era più giovane ha avuto un episodio di vertigine, ma anche lì dovuto al fatto che era rimasto esposto a lungo al freddo, e con un cucchiaino di zucchero si è ripreso subito.


Sono anni che non accadono più questi episodi...vi chiedo, c'è la possibilità che mio fratello non abbia la Sindrome, o che questa rientri nelle due categorie innocue?


Sta diventando un incubo, abbiamo paura a farlo uscire da solo e, se fosse, non sapremmo come dirglielo...

Grazie a chi risponderà.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
essi o dei sintomi di suo fratello ha a che fare con la Brugada e non capisco che senso abbia eseguire un altro Ecg...l ha gia eseguito.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Non ho capito la prima parte della risposta.

Inoltre, il secondo ECG è per ulteriori accertamenti - consigliato dal medico, peraltro, inoltre mi pare che sia la prassi. Non è che per un solo valore sballato si diagnostica automaticamente una qualunque malattia, lei m'insegna.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Problemi di correttore automatico.

Avevo scritto nessuno dei sintomi lamentati da suo fratello fa pensare ad una Brugada, per definizione asintomatica.

Se un ECG fosse sospetto non serve ripetere l'ECG ma eventualemnte provvedere ad un test provocativo.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Ora è più chiaro, la ringrazio.

Non saprei per quanto riguarda l'ECG, forse dopo questo verranno fatti gli altri test...

Grazie.