Utente 353XXX
salve, vi scrivo per parlarvi di periodi lunghi in cui la mia pressione subisce variazioni arrivando anche a 210-110.
Ho fatto un day hospital in cui mi hanno fatto ecocuore e esami del sangue oltre ad avermi messo un holter che alla prima misurazione misurava 167-104.
Questa pressione e' capace di abbassarsi dopo poco a 145-95, a 135-87 e giu' di li per pio impennarsi di nuovo, ridiscendere... . . la minima e' sempre sui 90-95 e a volte scende a 80 in un balletto stremante associato spesso a poliuria di giorno e di notte consistente.
cosa devo fare?
il medico internista dell'ipertensione ha detto che vuole evitare di indagare sul surrene perche' dovrebbe togliermi la pillola per 2 settimane.
Questa pressione si impenna e mi sento accaldatissima sul viso e sull'orecchio destro quando mi succede... inoltre a questo orecchio destro forse ci sono otoliti fuori posto perche' ho delle verosimili vertigini posizionali che non possono diagnosticare bene perche' ho pressione molto alta ballerina da studiare.
Cosa pensate?
Cosa devo fare?
Assumo da 6 anni il losaprex 50.
Un'altra cosa.
leggo su internet che il losaprex sarebbe cancerogeno??
?
Possibile?
Cosa devo fare?
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Innanzitutto per cortesia, se vuole, faccia copia ed incolla di tutto il referto dell' HOlter pressorio.
Che afrmaco sat assumendo? a che dosi?
In secondo luogo se il Medico ipotizzasse una origine secondaria della ipertensione lei deve eseguire tali dosaggi in assenza di terapia.
Una ecografia di reni e surreni, con doppler arterie renale ed una TC surrenale con mezzo di contrasto sarebbero indicati in caso di positivita' degli esami suddetti

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 353XXX

Salve dottore la ringrazio per la sua cortese e celere risposta. Non ancora vengo chiamata dal medico ospedaliero che mi ha fatto il day hospital per darmi la terapia o altre indicazioni. Il medico internista che mi ha visitato e poi messo l'holter mi disse che nel 2012 avevo effettuato un altro day hospital dove dagli esami del sangue ( renina,metanefrine, dice non abbia visto indicazione per approfondire ulteriormente tipo feocromocitoma.....).dice che toglierimi la terapia per due settimne con una pressione cosi e' pericoloso.... il day hospital fattomi giorni fa e' consiststito nella misurazione della pressione, nell'ecocuore, nella eco tiroide, renale. Il referto dell'holter pressoreo non so se mi sara' fornito...il farmaco che assumo da 6 anni e' il losaprex 50 che leggendo su internet vedo che e' stato ritenuto cancerogeno...possibile che sia cosi??? dottore temo possa esserci qualcosa di secondario perche' l'ipotetica ansia o stress , o altro non so se possano crearmi questi periodi in cui la pressione fa questi scherzi........e in questo modo... aggiugo dottore che io non compro mai il sale e non lo, uso e non so cosa sia un caffe'...anni fa mi fecero anche la prova dell'assetamento per escludere un diabete insipido....grazie dottore le chiedo di segiure ancora la mia situazione.....spero di potere avere l'holter pressore per inviarlo....scrivo dal pc e non sono brava a inviare , ecc ma mi industrierei per fare questo. cordiali saluti