Utente 569XXX
Buon giorno e scusate il disturbo, spiego brevemente la situazione.

Sono un ragazzo di 21 anni, premetto che il mio medico, come sempre, mi ha rilasciato il certificato medico per praticare attività sportiva non agonistica, essendo risultato sempre in buona salute.

Ora, in vista di un concorso per entrare nei carabinieri, mi sono iscritto in una palestra dove si riceve una preparazione specifica per queste prove.

Si tratta di pesi e attività aerobica.

Il tutto dura tre mesi, per tre volte a settimana.

Il mio dubbio è il seguente.

So che i cardiologi sconsigliano il sollevamento pesi, tuttavia io ho intensione di smettere finiti questi tre mesi, anche perché non amo molto questa attività, è più un'utilita per il concorso in questo caso.

Secondo voi, posso per questi tre mesi fare attività senza preoccupazioni?

Ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
assolutamente senza alcun problema

arrivederci ed auguri
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 569XXX

La ringrazio molto,arrivederci.

[#3] dopo  
Utente 569XXX

Buonasera,a questo punto avrei una curiosità.
Secondo il suo parere,la mia decisione di interrompere l'attività con i pesi terminato questo periodo di utilità è giusta(al di là del fatto che non è,come già detto,un attività che amo molto)?
Grazie mille.

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certo che e' giusto.
La pesistica non fa certo bene ne' al cuore ne' alle articolazioni

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 569XXX

Buon pomeriggio,avrei solo qualcos'altro da chiedere poi ho risolto tutti i miei dubbi e non disturbero più.
Stavo pensando,finita questa attività,di cominciare a fare nuoto,secondo lei può essere un buon sport per il cuore,abbinato a qualche giro in bicicletta ogni tanto?
Mentre per quanto riguarda la corsa,cose ne pensa?
Premetto che sono un ragazzo che ama molto camminare,anche quando sono a casa spesso faccio avanti e indietro nel corridoio.
Infine ho un ultima domanda:secondo lei,posso svolgere questa attività che prevede,tra le altre cose,anche i pesi,senza preoccupazioni proprio in virtù del fatto che si tratta di pochi mesi e in un lasso di tempo del genere non può portare danni al cuore?
Grazie ancora della pazienza e disponibilità.

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
può fare ciò che crede, come le ho detto.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza