Utente 561XXX
Gentili dottori ho bisogno di un farmaco che non mi faccia sentire piu' le extrasistoli o che me le faccia sentire di meno, avevo iniziato terapia con congescor da 1, 25 al di' ma la situazione sembrava peggiorare ed ho smesso, nel precedente consulto dove ho allegato il mio holter di 48 ore mi e' stato detto di non avere nulla, so di non avere nulla, ma queste che siano 100, 200 0 20 mi danno fastidio e compromettono seriamente la qualita' della mia vita, sono stanco anche di fare terapia con lo psicologo anche perche' ormai gli ansiolitici come en, lexotan o tavor non mi fanno piu' effetto, esiste un betabloccante che io possa prendere in serenità per sentire meno extrasistoli?
ho sentito parlare della mexiletina che e' un ottimo farmaco per le extrasistoli ventricolari, potrei farmelo prescrivere e tentare magari di risolvere questo problema?
se scrivo e' perche' sto veramente male psicologicamente.

Questo il mio holter, si lo so sono poche ma a me danno fastidio in tutto, palestra, lavoro, vita sentimentale in ogni dove vado loro ci sono, deve pur esistere qualcosa per fermarle.
Questa mexiletina si puo' testare?
sempre previo consulto dal mio cardiologo ovviamente!

VENTRICOLARE
VE TOTALE 174 (MENO DI 1%)
VE ISOLATO 172
BIGEMINISMO VE: 0 VOLTE
R SU T=0
SEQ.
VE: 0
SEQ.
MAGG.
VE: 0BATTITI
MEDIA (ORE) 4
COPPIA VE: 1
TR8GEMINISMO VE: 0 VOLTE
RITMO FUGA VENTR: 0
La frequenza cardiaca media era di 93 bpm.
La frequenza cardiaca minima era di 60 bpm a 22/10 23: 19: 40.
La frequenza cardiaca massima era di 170 bpm a 24/10k 09: 13: 26.

In totale sono stati rilevati 257672 battiti, di questi, 174 sono stati classificati come ventricolari prematuri e 0 eventi PAC.

ATTIVITA' ATRIALE:
sequenze: 0
Couplet: 0
Bigeminismo: 0
trigeminismo: 0
ATTIVITA'VENTRICOLARE
sequenze: 0
couplet: 1
Bigeminismo: 0
trigeminismo: 0
nessun evento RR lungo maggiore di 2000

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La mexiletina e' un farmaco che io prescrivo spesso per aritmie ventricolari insensibili ad altri farmaci.
Tra l'altro la prescrivo con non pochi problemi perche' non e' piu' in commercio e va fatto preparare in maniera galenica o dalla farmacia dell'esercito o da poche altre in grado di produrla, dietro regoalre richiesta per ogni singolo paziente.

Detto questo lei NON ha alcuna indicazione non solo alla mexiletina , ma a nessun farmaco antiaritmico, dato che ha un numero di extrasistoli irrisorio e normalissimo.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 561XXX

Dottore, grazie per la risposta, lo so che sono esigue, il mio cardiologo mi ha detto di proseguire con inderal 40 mg mezza la mattina e mezza la sera, crede che potrei trarne giovamento almeno per quel che riguarda la sintomatologia che seppur esigua per me e' davvero fastidiosa! grazie di nuovo

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' possibile che avverta un miglioramento anche se e' come sparare fucilate per eliminare zanzare...

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza