Utente 574XXX
Buonasera, premetto che non ho mai sofferto di ipertensione.
Da 2 giorni mi sveglio al mattino con capogiri e sensazione di pesantezza alla testa.
Pressione alta 178/90 (si aggira sempre intorno a questi valori), che scende leggermente durante la giornata.
Oggi si mantiene costantemente circa 150/70.
Devo preoccuparmi?
Il mio medico mi ha suggerito di prendere lasix.
Tre giorni fa sono stato sottoposto ad un intervento per la rimozione di cataratta e sostituzione del cristallino e seguo terapia con: Floxstill, Voltaren oftabak e Iridium a gel.
Potrebbero essere questi farmaci a causare ipertensione?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il Lasix e' controindicato nella ipertensione.
Il fatto che lei abbia valori sistolici elevati con valori diastolici tendenzialmente bassi puo' essere legato ad una rigidita' vascoalre tipica della sua eta' oppure ad una insuffficienza valvolare aortica che pero'sarebbe emersa da un ecocolordoppler cardiaco.
Getti il LAsix nella spazzatura (differenziata)

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 574XXX

La ringrazio Dottore, come ho scritto prima non avevo mai sofferto di ipertensione quindi sono preoccupato. Nel pomeriggio ho monitorato la pressione e dopo essere scesa un po’ adesso è nuovamente salita 170/75. Mi consiglia di fare una visita specialistica?
La ringrazio ancora, buona serata

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le visite non controllano la pressione artriosa , i farmaci si, invece.
Le ho consigliato di eseguire un ecocolordoppler cardiaco per escludere una insufficeinza aortica
In ogni caso il paziente andra' trattato con farmaci, verosimilmente con ACE inibitori

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 574XXX

Grazie mille Dottore, la aggiornerò.
Buona serata

[#5] dopo  
Utente 574XXX

Buongiorno Dottore, seguendo il suo consiglio ho eseguito un ecocolordoppler. Le conclusioni sono: Cavità ventricolare sinistra di normali dimensioni, con spessori parietali lievemente aumentati, normale cinesi segmentarla, normale funzione sistolica ed alterato rilasciamento diastolico.Atrio sinistro di normali dimensioni. Sezioni destre nella norma. Tratto tubulare dell’aorta ascendente lievemente dilatato. Sclerosi delle semilunari aortiche, con lieve insufficienza aortica. Minima insufficienza mitralica.
Mi è stato detto che il cuore leggermente ingrossato potrebbe essere dovuto alla pressione alta. Attualmente prendo tutte le mattine Norvasc 5mg e sono in attesa di un consulto cardiologico. Devo preoccuparmi dottore?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non deve preoccuparsi, perche' l' ecografia mostra dei dati compatibili con l' eta'.
Lei sta assumendo una dose molto abssa di calcio antagonista , non ACE inibitore.
Puo andare bene, a patto che mantenga i valori al di sotto dei 130/80 mmHg.
Il farmaco va assunto al primo risveglio, anche notturno, e non attendere la colazione
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 574XXX

Grazie mille Dottore, adesso sono molto più tranquillo. Le farò sapere dopo la visita cardiologica. Colgo l’occasione per augurarle Buon Natale!