Utente 575XXX
Salve
Ho 30 anni e da quasi 10 anni faccio regolarmente attività sportiva in palestra (pesi)... nell'ultimo periodo ho riscontrato saltuarie extrasistoli a riposo oppure in seguito a stress (brutto periodo lavorativo)
Tuttavia nell'ultima settimana mi é capitato di fare uno sforzo intenso (non in palestra) e ho avvertito un'extrasistole durante il recupero (circa dopo 20-30 secondi dopo il termine dello sforzo)
Tengo a precisare che ho effettuato un ECG (durato circa 2 minuti) e il medico é riuscito a individuare un extrasistole ventricolare.
Mi ha consigliato di assumere più magnesio.

Ho riscontrato che dopo 10 giorni di assunzione di integratore di magnesio le extrasistoli sono diminuite ma non scomparse del tutto
La mia domanda é semplice... quali altri esami mi converrebbe effettuare per stare più tranquillo?

Concludo aggiungendo che le mie extrasistoli non le avverto mai quando sollevò i pesi.

Grazie anticipatamente

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se fa pesistica ovviamente eseguirai una visita cardiologica , una ecografia ed un ecg da sforzo massimale ogni anno.

lei pare avere banali extrasistoli sulle quali il magnesio specie alle dosi che lei assumerà, non ha alcun effetto.

esegua un holter dura te la seduta di allenamento dal momento che Sa che la pesistica è il peggiore sport per qualsiasi cuore

arrivederci .
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza