Utente
Buon giorno dottori.

Stamattina ho eseguito una biopsia epatica.
Durante le procedure ho avuto un rallentamento della frequenza cardiaca, pressione e sono diventato pallido e sudavo freddo.

Hanno detto che ho avuto una crisi vaso vagale (non ho perso conoscenza) ogni 2 ore mi hanno provato battiti e pressione
E mano mano la pressione è arrivata a 120-70 e ora mi dovrebbero dimettere (mi hanno tenuto un paio di ore in più di altri pazienti)
Questa risposta vaso vagale è pericolosa?
Dovrei fare accertamenti?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sonomfeaziini banali e frequentissime in queste procedure
nessun accertamento è necessario

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso