Utente 576XXX
Buongiorno,
Sono una donna di 55 anni, fumatrice fino all'anno scorso.
Soffro di ipertensione da circa un anno e mezzo e per questo mi sottopongo regolarmente a visita cardiologica.
Per curare l'ipertensione assumo Olpress 20 mg e ultimamente lo alterno olprezide 20 mg/12, 5 mg.

Vi scrivo in quanto sono preoccupata riguardo i risultati di alcuni esami a cui mi sono sottoposta che hanno riportato un ispessimento del ventricolo sx e una dilatazione dell'atrio sx.
Riporto di seguito i dettagli degli esami.


Dall'ecocardiogramma mono/bidimensionale si evince:
-Radice aortica (34 mm) e aorta ascendente post-giunzione (33 mm) di normali dimensioni.

-Valvola aortica tricuspide, con regolare escursione sistolica delle semilunari.

-Lembi vavolari mitralici mobili di normale morfologia.

-Atrio sx dilatato in senso longitudinale (diametro A-P 37 mm) (diametro longitudinale 47 mm).

-Ventricolo sx di normali dimensioni endocavitarie (DTd: 53 mm) lievemente ipertrofico (SIV: 12 mm; PP:11 mm).

-Normale cinesi segmentaria.

-Sezioni destre nei limiti.

-VCI nei limiti.

-Assenza di riversamento pericardico.


Dall'ecocolordoppler cardiaco si evince:
-Pattern transmitralico da alterato rilasciamento.

-Lieve insufficienza valvolare, mitralica e tricuspidale con PAPs 30 mmHg.


L'elettrocardiogramma riporta F.
C. 60, ritmo sinusale e un'anomalia dell'atriogramma.
L'elettrocardiogramma da sforzo risulta nella norma.


Gradirei sapere se questa situazione può comportare dei rischi e se ritiene che ci siano ulteriori esami che potrei effettuare.


Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
è una ecografia consona ad una donna ipertesa di oltre mezza età.
nessuna preoccupazione

mantenga i valori pressori al,di sotto di 130/80 mmHg

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza