Utente
Gentili dottori, ultimamente ho notato che i miei battiti a riposo si aggirano sempre tra i quaranta e i cinquanta al minuto.
In questi giorni però sono scesi anche ad un minimo di trentotto.
Possono questi valori essere considerati normali o è opportuno che io mi rivolga ad uno specialista?
Non so se sia rilevante ma negli ultimi sette mesi ho perso venticinque kg e ho incrementato parecchio l'attività fisica.
In attesa di una risposta, vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
si è verosimilmente legato alla sua sua attività fisica .
programmi un holter cardiaco

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille