Utente 578XXX
Ho 25 anni ho fatto un eccocardiogramma color doppler E il referto dice: Valvola aortica con normale apertura.

Ventricolo sn normale per diametri, spessori e cinetica.
FE 65%
Mitrale:normomobile e normoconformata.
E/A>1.5.lieve insufficienza.

Atri nei limiti
Setto interatriale floppy con dubbio irrilevante shunt.

PAP normali
Non versamento pericardico


C:esame cardiologico ai limiti della norma



Vorrei sapere cosa significa questo referto perché non sono convinta della spiegazione (il cardiologo mi ha spiegato ke c’è un punto dove il sangue arterioso e venoso si incontrano) quindi volevo sapere se questo può crearmi qualche problema o se è pericoloso.

E volevo anche sapere, se con questa visita si esclude la famigliarità con L infarto che ha avuto mia zia la sorella di mia madre... grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il cardiologo ha espresso il dubbio di un piccolo shunt a livello della al ovale , che niente ha a che fare con l infarto .
Eventualmente esegua nuovamente l esame in un altro centro, ma non è certo niente di drammatico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 578XXX

La ringrazio e stato gentilissimo...le volevo chiedere anche un altra cosa ma per sapere se ho familiarità per l infarto cosa dovrei fare?oppure faccendo queste visite se avessi avuto familiarità si sarebbe visto o l avrebbero scritto?perche e una cosa che mi preoccupa parecchio perché essendo venuto a mia zia da giovane qualcuno mi ha detto allora avete familiarità...la ringrazio di nuovo tanto arrivederci

[#3] dopo  
Utente 578XXX

Anh e sulla parte lieve insufficienza devo preoccuparmi e una cosa che può peggiorare oppure no rimane com e e non mi reca nessun tipo di problema e conseguenza?grazie mille

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se ha familiarita deve evitare la pillola ed il fumo, mantenere la colesterolemia, il peso e la pressione nutro 8 limiti che il suo medico le dira

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 578XXX

Come faccio a sapere se ho familiarità o meno ? Oppure se ce l avessi avuta faccendo certe visite si sarebbe visto e me lo avrebbero detto?grazie ancora

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma lei ha davvero 26 anni?

Familiarita si ha quando un parente di primo o secondo grado abbia presentato una patologia....ha avuto padre madre zii nonni infartuati? che hanno presentato un ictus? che hanno presentato morte improvvisa?

questa si chiama familiarita

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 578XXX

Si ho realmente 25 anni ma non so molto di queste cose...nessuno dei miei parenti ha avuto infarto apparte un mio bis nonno e poi da poco la sorella di mia mamma che ha 47 anni e nessun altro...quindi se mi baso su quello che mi ha detto ho questa cosiddetta familiarità giusto?scusi il disturbo e la ringrazio ancora

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
a parte ( non apparte) il suo bisnonno, lei non ha alcuna familiarita per cardiopatie

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 578XXX

Si si ho voluto chiedere per essere certa dato che il mio medico mi ha detto che se mia zia aveva avuto un infarto così giovane voleva dire che avevamo familiarita...grazie ancora arrivederci