Utente 557XXX
Buongiorno,
a seguito di visita PS per dolore mandibolare a riposo con irradiamento parete torace, ECG rs con fc 96 bmp, t invertite in V1 e D3; esami laboratorio negativi, sintomatologia risolta dopo tp con pantoprazolo; dimesso con toracoalgia da valutare con specialista.

Risultato Specialista:
ECG: PQ 180 ms, BBDx incompleto (non presente in precedente accertamento)
Sintomatologia dubbia, verosimilmente legata a MRGE; si consiglia controllo ECOTT e TE.


No fumo, no alcol, no diabete, no familiarità, colesterolo leggermente sopra valore auspicabile.
Nel 2014 risultato ECOTT: VD normocinetico, minima IT, assenza di segni di IP. Non significativo versamento pericardico.

ECG anni successivi e test da sforzo per attività sportiva sempre negativi.


Dal momento che questi esami prescritti dallo specialista, li avrò molto avanti, chiedo nel frattempo un gradito consiglio.
Grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In realta la T in V1 è sempre negativa ed in D3 spesso lo è , lei ha esami normali
Dato però che è un uomo di mezza età e riferisce dolore toracico e mandibolare consiglierei un ecg sotto sforzo, specie se avesse fattori di rischio oltre il sovrappeso ( familiarita, fumo, diabete, ipercolesterolemia .)

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza