Utente 130XXX
Premetto che da molti anni convivo a fasi alterne con il DAP (Disturbo da attacchi di panico) ed ero in terapia con xanax ed entact senza alcun disturbo.

Inizi di dicembre mi sveglio in piena notte, con 200 bpm chiamo il 118 e mi riscontrano una fibrillazione atriale, hanno fatto un tentativo di cardioversione farmacologico con scarsa risposta e mi hanno infine cardiovertito con il defibrillatore (tutto questo nell' arco delle 24 ore dall' episodio).
La sera prima di cosa importante ricordo solo di aver mangiato moltissimo.


Dopo l' episodio descritto ho eseguito: Ecg sotto sforzo, Eco cuore, esami del sangue, Ecg24, eco addome, eco tiroide (soffro anche di ipotiroidismo), non è stato trovato nulla se non il tsh leggermente sfasato probabilmente per via del cordarone che mi è stato dato in PS quando successo il fatto.


Non mi hanno dato alcuna terapia se non 3 mesi di anticoagulante (Lixiana), e il medico che mi segue per i disturbi d' ansia mi ha sospeso l' Entact e lasciato solo Alprazolam perchè ritiene che quest' ultimo non sia indicato in caso di fibrillazione atriale.


Scosso anche da quanto accaduto, ho disturbi d' ansia ricorrenti con tachicardia, uno di questi episodi registrati proprio come sinusale anche dallo stesso holter.


Fin qui apparentemente bene, se non il fatto che è un paio di volte mi sveglio al mattino (2 volte in una settimana), e mi sento strano e quando succede l' apparecchio di misurazione pressione Microlife AFIB rileva della fibrillazione, ma questa rilevazione, quando accade, risulta intermittente, in questi casi la rileva 2/3 volte su 10 misurazioni, e dopo qualche decina di minuti non viene più rilevata, intanto però mi rimane un ansia terribile addosso.
Le misurazione in questi episodi sono di 140/80 con battiti che vanno da 83 a 110 bpm (anche fattore ansia) Per essere certi occorre un ECG, ma quando entro 1 ora (di solito) poi mi sento normale, con 70 bpm e battito regolare è chiaro che non si può recarsi sempre al PS sopratutto se gli episodi si ripetono frequentemente.


Le ipotesi sono 2, o si tratta di DAP (accentuato anche dall' interruzione della terapia con Entact) e la macchinetta della pressione magari rileva un algoritmo di semplice alterazione del battito, che porta margine di errore, PERHE' RIPETO NON E' UN ECG MA UN MISURATORE CON FUNZIONE AFIB o si tratta di FA è però lieve perchè a 83/95 bpm e di meno di 1 ora.

Per chiare non è che mi sveglio misuro e mi spavento, se mi sento bene OK, se percepisco stranezze come stanchezza, o una sensazione di tachicardia o strana allora mi controllo con il misuratore.


Come comportarsi?
Mi devo concentrare sul' ansia, o devo chiedere ulteriori indagini?
Ripeto ECG, Holter e altro non hanno rilevato nulla.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono apparecchi non affidabili

Programmi un holter cardiaco

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 130XXX

Pensavo di richiedere a questo punto un holter di 48 ore.
L' Afib della Microlife effettua 3 misurazioni e ha un algoritmo abbastanza affidabile, il problema è che se una cosa me la rileva 1 volta si e 3 NO il timore è che non essendo un ECG sotto ansia può rilevare modifica del battito per extrasistole o ansia, però è solo una mia idea.

Volevo chiederle ma il farmaco Entact (escitalopram) antidepressivo per disturbi attacchi di panico è controindicato in casi di fibrillazione atriale parassostica? Lo psichiatra di fiducia dice di SI, ma sinceramente in giro sento voci molto diverse e siccome il disturbo d' ansia comunque mi sto chiedendo se sentire anche altro profesisonista

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Tale farmaco non provoca fibrillazione atriale

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza