Utente 579XXX
Salve ho 25 e sono incinta di 35 sett.
la notte del 17 ho sofferto di dolore lancinante al petto al pronto soccorso mi hanno rimandato a casa convinti di gastroenterite per via del vomito che avevo fatto da diverse ore! Elettrocardiogramma nella norma esami pure a parte anemia.
Il giorno stesso torno percge il dolore non placa vista da uno specialista mi riscontrano la pericardite acuta senza coinvolgimento di microcardio lieve falda di versamento d max 3 mm in sede retroatriale destra.
Sto curando da ieri tutto ciò con tacchipirina da 1000 ogni 8 ore perché in gravidanza non posso prendere nulla! È normale avere ancora dolore al torace e dietro la schiena fiato corto giramento di testa se sto seduta?
E tutto e curabile?
Ho veramente paura ho due figli e aspetto il terzo sono spaventata da questa cosa non so cosa aspettarmi grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
in realta la diagnosi è discutibile
quanto è la Ves, la conta dei bianchi, la,formula,leucocitaria, fibrinogeno?
ha febbre?
Tra l altro la sede dello,scollamemto pericardico da lei segnalato èdel,tutto atipica e difficilmente visualizzabile all eco

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 579XXX

GB 11,5
La febbre l’avevo a 37,8

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
esegua anche gli altri esami e ripeta una ecografia tra qualche giorno

buona serata
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 579XXX

Ho la visita con il cardiologo tra 10 giorni ma vorrei sapere di più su cosa ho

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non mi pare al momento che lei abbia una pericardite.
ripeta l eco,e gli esami

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza