Utente 580XXX
Buonasera sono in sbattimento perché la cardiologa mi dice che è la pressione e mi ha dato il ramipril da 10mg, il medico di base mi dice che sono i battiti accelerati e ha cambiato terapia ramipril 5 mg e brisoprololo da 1, 25mg vi mando il referto.

Paziente di 33 anni, in terapia per depressione con quetiapina.
ipertensione arteriosa in terapia con ramipril da 5mg.


Esame obiettivo: altezza 1.82cm, peso 106 kg.
Eupnotico.
Ventila bene unilateralmente.
toni cardiaci ritmici.
Polsi periferici normosfigmici PA=140/90 mmHg.


ECG: tachicardia sinusale, FC=110/min.
Normale la conduzione atrio-ventricolare, PR=156 cm.
Normale la ripolarizazione ventricolare.
Ritardo di conduzione intraventricolare incompleta.
QTc= 396 msec.


ECOCARDIOCOLOR:
Situs solitus.
Levocardia.
Normali ritorno venosi sistemici e polmonari.
concordanza atrio-venticolare e ventricolo arteriosa.
Cavità cardiache nei limiti della norma.
Setto interatriale integro.
Setto intraventricolare integro.

Atrio destro: nella norma
Valvola tricuspide: lieve insufficienza che permette di stimare la pressione sistolica nel ventricolo estro di circa 25mmHg.

Ventricolo destro: buona cinesi longitudinale, TAPSE 22mm.

Arteria polmonare e rami polmonari di buon calibro.

Atrio sinistro nella norma
Valvola mitrale: normofunzionante e continente.

Ventricolo sinistro: lieve Ipertrofia, dimensioni nella norma, globale nella norma, FE 65%
Valvola aortica: tricuspide, normofunzionante.

Normale origine delle coronarie.
Arco aortico di buon calibro.

Vena cava inferiore di buon calibro, collassante con i movimenti respiratori
Conclusioni: lieve ipertrofia venticolare
Si consiglia ramipril 10mg/die
Ipertensione arteriosa

HR: 109 bpm
PR: 156 ms
QRS: 90 ms
QT/QTcH: 310/396 ms
QTcB: 418 ms
QTcF: 378 ms
Rv5-6/Sv1: 0.51/---mV
SoK- Lyon: 0.51mV
Assi: 61/164/21

Tachicardia sinusale
Marcata deviazione assiale dx
Scarsa progressione onda R
Possibile ipertrofia ventricolare dx
ECG borderline

A questo punto chi ha ragione?
Poi la quetiapina so che aumenta i battiti e la pressione ma dice la cardiologa che non da problemi, secondo voi? Stanotte e come se avevo un peso sul petto e facevo fatica a respirare, secondo voi e grave ?
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non penso ce ci sia scritto :
Ventila bene ulteriormente


Per il resto è normale
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 580XXX

Scusi dottore" non penso ce ci sia scritto"
Ventila bene ulteriormente, cosa vuol dire? Scusi l'ignoranza