Utente
Buongiorno gentilissimi dottori.

Volevo esporre un mio problema.

Ci tengo a precisare che sono una persona ipocondriaca e ansiosa.

Da diverso tempo ho delle sensazione strane anche difficile da spiegare ma ci provo...ho dei giramenti di testa con pesantezza alle gambe come se avessi la sensazione che sono gonfie (ma non lo sono) deboli e questa sensazione mi da come se stessi per cadere a terra...ho una sensazione di svenimento.
In più all’altezza del pettorale sinistro mi prendono delle fitte di breve durate ma alcune volte più di una a intermittenza e sento all’interno come una vibrazione.
Il problema che tutti questi sintomi messi insieme mi creano ansia e vado in panico con sintomi come debolezza sensazione di svenire giramenti di testa e alcune volte calore...mi sento strano come se mi sta per accadere qualcosa non ho la forza di stare in piedi e come dicevo prima mi sento come se sto per cadere a terra in senso che avverto come se mi sta per succedere qualcosa.

Tutto questo mi preoccupa perché penso subito a qualcosa che non va al cuore.

Ho fatto diversi ecg tutti nella norma...qualche anno fa feci anche le analisi del sangue marcatori cardiaci se così si chiamano anch’essi tutti nella norma.

Ho fatto emocromo e sideremia tutto nella norma.

Il mio medico di base attribuisce tutto all’ansia...mi ha fatto diverse misurazione della pressione sempre stata nella norma dai 110/65 ai 140/80-85...l’ultima misurazione che mi ha fatto la settimana scorsa 130/75.

Volevo anche precisare che soffro di cervicale.

Spero di essere stato chiaro nel spiegare i miei sintomi.

Potete gentilmente darmi un vostro parere?

Grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
concordo perfettamente con il suo dottore

arrivedercii
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Dottor Cecchini grazie della sua risposta.
Le volevo chiedere i sintomi da me descritti non hanno a che vedere con il cuore?
Le chiedo questo perché non capisco perché il corpo umano posso darmi dei sintomi come da me descritti..non capisco se sono dovuti all’ansia che mi simula questi sintomi o che davvero mi sta succedendo qualcosa.
Grazie mille.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono somatizzazioni di ansia.
Niente a che fare con il suo cuore

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille dottor Cecchini della sua risposta.
Approfitto a chiederle un’ultima cosa..in questi giorni avverto dei giramenti di testa..una sensazione di instabilità come se sbarello..alcune volte giramenti e nausea..dipendono dal cuore?
Una sensazione strana come se quando mi muovo ho dei giramenti soprattutto se muovo il collo..una buca con la macchina uno spostamento veloce avvero questi giramenti di testa accompagnato da una pesantezza alla testa come se passasse.
Sono molto fastidiosi e come le ho detto in precedenza soffro di cervicale e ho dolore al collo che si irrita verso la testa.
Grazie.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
quindi conferma , da cio che dice , che il suo cuore non ha niente a che vedere con i suoi sintomi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Dottor Cecchini che i sintomi da me descritti non hanno a che vedere con il cuore e più corretto che me lo dica lei. Questi sintomi da me descritti dipendono dal collo? Mi consiglia una RM tratto cervicale?
Grazie.

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
le,sto,dicendo che se i sintomi aumentano con i movimenti comprende bene che il cuore non ha alcun ruolo.
Può anche eseguire una Rm della colonna ma questa non cura .Probabilmente un fisioteraposts le,potrebbe essere di aiuto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso