Utente 463XXX
Buongiorno Dottori, avrei una domanda:
Nei periodi di stress tendo ad avere la minima quasi sempre su i 120/90 solitamente è intorno 120/70/80 assumo mezza compressa di lobivon da 5mg tavor una al di da 2, 5 e Lyrica 150 al, causa ansia.
E ho effettuato molti controlli negli ultimi 2/3 anni ho effettuato ecg da sforzo ecocardio da sforzo più di qualche ecocardiogramma holter 24h tutto nella norma e ultimamente più di qualche ecg e prelievi tutto nella norma ma io continuo ad avere questi dolori al petto e raramente extrasistoli che mi agitano e mi fanno schizzare la
Pressione, c’è qualche esame che può andare più in profondità e come si spiegano questi eventi?
vi ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
veramente lei non ha alcun valore pressorio che schizza come dice lei.
Ha un valore della,diastolica talora modestamente aumentato che è legato allo suo stato ansioso oltre che dal suo forte sovrappeso

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Grazie per la risposta Dott Cecchini,una domanda che ho sempre pensato di fare,ma è mai possibile che in uno stato ansioso si provi un dolore al petto nelle braccia(maggiormente il sx)non riesco a capire come si può associare a uno stato mentale a uno fisico!

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
tutti noi abbiamo,dolori muscolari , chi è ansioso li avverte molto di più e attribuisce loro eccessiva importanza

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 463XXX

Grazie mille per il tempo dedicato Dott Cecchini,e che quando si hanno dolori al petto non si sa mai come comportarsi!