Attivo dal 2018 al 2020
Salve, oggi ho avvertito 3 battiti accelerati attaccati uno dietro l’altro, credo siano extrasistole.
Mi capita ogni tanto di averle ma mai in questo modo consecutivo non intervallato da battiti regolari.
Ho letto su internet di run o tachicardia sopraventricolare, non capisco se ciò possa essere stato un episodio pericoloso.
Se possibile vorrei avere delle delucidazioni perché non ho capito il collegamento tra le extrasistole ravvicinate e la tachicardia sopraventricolare.
Ho svolto un ecg mesi fa ed era regolare.
Sono leggermente preoccupata.
Grazie mille in anticipo per la disponibilità di chi mi risponderà!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei ha presentato banali extrasistoli ravvicinate che non destano alcuna preoccupazione
Eviti per cortesia di consultare il Dott Google.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso