Utente 582XXX
Salve ho 24 anni.
Questa mattina mi sono svegliata e ho bevuto una spremuta poi avevo ancora sonno e mi sono rimessa a letto e avevo un doloretto sotto il seno sinistro tipo bruciore e dietro la schiena sempre in corrispondenza del seno sinistro e non ci ho dato peso.
Mi sono alzata, fatto la doccia e il dolore era sparito.
Ho pranzato e non ho avuto dolore.
Ma adesso ogni tanto avverto di nuovo queste brevi fitte.
Ho misurato la pressione 111/68 e 87 bpm.

Ho paura possa essere qualcosa al cuore.
Sono una persona molto ansiosa.
A giorni dovrebbe tornarmi anche il ciclo.
Secondo lei dottore devo preoccuparmi di queste fitte schiena/petto?
Simili a bruciori?
In passato ho sofferto di reflusso, poi curato e guarito.
La ringrazio per il chiarimento

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I dolori trafittivi NON sono mai di origine cardiaca

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 582XXX

Dottore mi scusi se torno a disturbarla, ieri sera dopo essermi messa a letto ho cominciato ad avvertire alcuni battiti forti come tonfi nel petto e mi sono molto spaventata ho misurato la pressione ed era 111/64 con 76 bpm e mi sono addormentata. Questi battiti forti oggi sono spariti, ma cos'erano? Premetto di essere molto ansiosa ed è mesi che soffro di giramenti di testa, anche se dalla visita otorino e neurologo non hanno riscontrato nulla e la rmn encefalo è negativa. Mi è venuto il dubbio che I giramenti di testa possano essere collegati al cuore, ho fatto un ecg a Novembre ed era tutto ok. Secondo lei devo preoccuparmi? La ringrazio.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ha delle,banali extrasistoli come tutti noi umani.
condite con un bel po di ansia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 582XXX

Grazie dottore, sicuramente l'ansia influisce molto in questo periodo per me. Cercherò di restare tranquilla.