Utente
Buongiorno dottori,
Sono un uomo di 40 anni, alto 1, 80 m e peso sui 67 kg, da qualche tempo ho notato un aumento dei battiti cardiaci a riposo (sui 90 battiti).
Premetto che nell’ultimo anno sono dimagrito qualche kg e non so se possa dipendere da questo.
Come salute generale, è abbastanza buona, faccio un lavoro che mi tiene molte ore in piedi e ultimamente vedo che un minimo sforzo mi fa aumentare i battiti cardiaci a volte anche a 120 battiti (tipo fare le scale).
Per il resto sono un tipo piuttosto sedentario, in passato ho sofferto di tiroidite e mi hanno riscontrato una tiroidite di basedow anche se dall’ultimo controllo (a gennaio) il tsh era ad 1, 06.
Mi hanno fatto fare lo scorso anno la curva da carico ed era risultata un po’ sballata, e mi hanno riscontrato una ipoglicemia reattiva in quanto era salita subito e poi dopo 180 minuti era scesa a 45.
Ma quella effettuata a gennaio andava meglio, era andata un po’ alta all’inizio ma era rientrata normale 91 dopo 180 minuti.
Mi hanno detto di togliere lo zucchero semplice e dolci specie a stomaco vuoto.
Per quanto riguarda il cuore, credete che possa essere dovuto a queste situazioni?
Devo fare altri accertamenti?
Ho sempre avuto anche una temperatura corporea normale piuttosto bassa.
In attesa di una vostra risposta, saluti.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non capisco perche essendo come dice lei un uomo di 40 anni abbia messo tra i suoi dati della scheda di essere una donna di 53 anni...

Detto questo sinceramente i valori della frequenza non preoccupano assolutamente.

Quando possibile inzia a camminare un'ora al giorno e controlli, oltre al TSH anche fT3 e fT4.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
Il profilo è di mia moglie, e ho utilizzato il suo profilo per effettuare il consulto.
A gennaio i valori erano:
Tsh 1,06
Ft3 3,8
Ft4 0,65

Crede sia necessario ripeterli?
Saluti e grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non penso ne abbia bisogno
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza