Utente
Ho 21 anni, mi è venuto il sospetto di soffrire di Displasia o cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro, perché accuso dei sintomi compatibili con la malattia ovvero: sensazione di fatica al petto anche solo con scarsa attività fisica (ovvero senso di "pressione" al petto), tachicardie frequenti ed episodi battiti irregolari sopratutto da sdraiato.

L'ecocardiografia ha segnalato un rigurgito alla tricuspide, (che penso sia compatibile con la malattia sopracitata), e l'ECG un lieve ritardo dx.
Nessun cardiologo si è allarmato e ha pensato a cause ansiogene della mia sintomatologia, ma chiedo un consulto anche online dato che è difficile in questi giorni vedere un dottore e volevo chiedere se è necessario fare una risonanza per accertare l'assenza di questa malattia che ho letto he tende a manifestarsi con i segni che io ho, ovvero rigurgito alla tricuspide e problemi di condizione destra.
Inoltre nell'ECG mi sembra di vedere onda T negativa, ma io non capisco bene quali quadranti guardare quindi chiedo se posso inviare il tracciato ad un indirizzo e-mail, se ritiene che ci sia bisogno.
Qualche anno fa adesso che ci penso, ebbi un episodio mentre facevo ginnastica in cui mi iniziò a girare la testa, iniziai ad avere nausea e panico e tachicardia molto accentuata, mi sembrava che stessi per morire o svenire. Non feci alcun esame e gli unici esami che ho fattk sono ECG ed Ecocuore oltre che Rx torace, con risultati sopracitati
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"sensazione di fatica al petto anche solo con scarsa attività fisica (ovvero senso di "pressione" al petto),"

Gentile utente , la displasia ritmogena del ventricolo destro NON crea alcun sintomo.

Le sconsiglio di rivolgersi al Dott. Google per trovare diagnosi fantasiose.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
E per quanto riguarda i segni che le ho descritto dell Ecocuore ed ECG ritiene che non ci sia nulla di anomalo?.
E i sintomi di pressione al petto potrebbero essere a causa di scarso allenamento?
Grazie per la sua risposta.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
NL ecografia che descrive è perfettamente normale è l ecg ovviamente non posso vederlo , ma nella displasia aritmogena l ecg è normale

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso